Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

BRAIATI NON LASCIA E TRIPLICA, E' UFFICIALE IL SUO RICORSO AL CONI

COMUNICATO CRER -  Il Comitato Regionale dell'Emilia Romagna informa che l'ex Presidente Paolo Braiati ha presentato ricorso al Collegio di Garanzia dello Sport presso il CONI avverso avverso le decisioni con cui sia il Tribunale Federale Nazionale in primo grado, sia la Corte Sportiva di Appello Nazionale in secondo grado, avevano rigettato il precedente ricorso in merito alla regolarità della Assemblea Ordinaria Elettiva, svoltasi lo scorso 10 gennaio in modalità "da remoto".

Anche questa volta il CRER si costituirà, avendo come preminente interesse quello di tutelare la volontà delle Società, espressesi in modo netto in sede elettorale, quando accordarono ben 298 preferenze all'Avvocato Simone Alberici contro le sole 167 del signor Paolo Braiati.
Il Comitato Regionale ringrazia l'Avvocato Iacopo Annese che, anche in questo grado di giudizio, tutelerà gratuitamente il CRER e le Società, non gravando così sul bilancio in un momento difficile come quello caratterizzato ancora oggi dalla pandemia da Covid-19.
 
Damiano Montanari
Ufficio Stampa e Comunicazione CRER FIGC LND
 
ByManso - E bhe, c'era da aspettarselo, certo è che le motivazioni non sono bastate al fu Braiati per capire come sono andate le sue elezioni. Sue perchè le organizzate lui e di Alberici perchè per due tribunali le ha vinte regolarmente.
Comunque per chi non ricordasse come sono andati i due giudizi precedenti, vi postiamo qui sotto l'articolo di Emiliagol che è tanto, ma tanto esaustivo.
 
Print Friendly and PDF
  Scritto da manso il 20/04/2021
Tempo esecuzione pagina: 0,06928 secondi