Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

SERIE D, FAR WEST A SAN GIULIANO PER LA TERNA: 5.000 EURO DI MULTA

Da quello che è successo i 5.000 euro di multa e le due giornate a porte chiuse, paiono una punizione anche troppo blanda!

COMUNICATO LND - AMMENDA Euro 5.000,00 e 2 gare a porte chiuse SAN GIULIANO CITY S.R.L. Per avere propri sostenitori, per la intera durata della gara, lanciato sputi e tappi di bottiglia di piccole e grandi dimensioni all’indirizzo di un A.A. senza tuttavia colpirlo.

Inoltre i medesimi rivolgevano espressioni offensive e minacciose all’indirizzo del medesimo Ufficiale di gara che era costretto a richiedere all’Arbitro di ripristinare l’ordine. Al termine della gara, gli stessi sostenitori percuotevano ripetutamente i vetri della finestra dello spogliatoio arbitrale reiterando le offese e le minacce.

Per avere inoltre, alcune persone non identificate ma chiaramente riconducibili alla società fatto indebito ingresso nello spogliatoio arbitrale dove, una di queste, rivolgeva reiterate espressioni offensive e minacciose all'indirizzo del Direttore di gara ed inoltre lo spintonava ripetutamente dapprima facendolo indietreggiare verso la porta di ingresso dello spogliatoio e successivamente facendolo cadere di schiena oltre l'uscio.

Nella circostanza nessuno tra i dirigenti della società presenti, riteneva di intervenire ovvero prestare soccorso all'Arbitro ne durante ne dopo l'accaduto. Si trasmettono gli atti alla Procura Federale per identificare il responsabile dell'aggressione suddetta. ( R A - R AA ) 

Print Friendly and PDF
  Scritto da manso il 31/10/2023
Tempo esecuzione pagina: 0,09039 secondi