Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

CORONA AVEVA RAGIONE, FAGIOLI HA UNA GRAVE DIPENDENZA DALLE SCOMMESSE

AD AGOSTO CORONA DISSE: "NICOLO' FAGIOLI HA UNA GRAVE DIPENDENZA DALLE SCOMMESSE E DAL GIOCO. È GIÀ SOTTO DI OLTRE 1 MILIONE DI EURO DI DEBITI. ESSERE LUDOPATICI A 20 ANNI È UN PROBLEMA CLAMOROSO"

Estratto dall'articolo di Dagospia

Fabrizio Corona svela alcuni retroscena sul giovane talento della Juventus: Nicolò Fagioli. Sul suo canale Telegram. A suo dire, il calciatore sarebbe ludopatico: "Quando ho saputo la notizia non ci credevo, perché di solito a pelle riesco a capire come sono fatte le persone, anche guardando semplici fotografie, video e immagini. La notizia, infatti, mi ha sconvolto. Lo scrivere a tutte le ragazze in direct su Instagram è una prassi comune del giovane calciatore medio senza arte né parte mentale, o cerebrale, ma avere una grave dipendenza dalle scommesse/gioco 'ludopatia' specie a 20 anni è un problema a dir poco clamoroso".

Il centrocampista della Juventus, Nicolò Fagioli, sarebbe sotto inchiesta per aver scommesso su piattaforme illegali. Il suo nome sarebbe emerso mentre la squadra mobile di Torino, guidata da Luigi Mitola, stava analizzando, nell'ambito di un'indagine, un giro di scommesse su siti online illegali, non direttamente collegati al calcioscommesse. Il giocatore non avrebbe alcun ruolo nell'organizzazione delle puntate, ma il suo nome sarebbe emerso tra i vari profili degli scommettitori.

Laddove venisse accertata la colpevolezza perché se dal punto di vista della giustizia ordinaria si rischia anche solo una contravvenzione da estinguere con l'oblazione, invece la ricaduta sportiva comporta una squalifica pesante (3 anni o più). 

 

Print Friendly and PDF
  Scritto da manso il 11/10/2023
Tempo esecuzione pagina: 0,07594 secondi