Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Il ritorno di Ronaldo a Manchester

Questa estate è stata particolarmente entusiasmante per coloro che seguono con interesse i trasferimenti dei giocatori delle grandi squadre. Uno dei più eclatanti è stato sicuramente quello di Lionel Messi che, dopo una lunga carriera in Spagna, è passato dal Barcellona al PSG. Tuttavia, il periodo estivo ha visto altri grandi nomi legati a trasferimenti importanti. Una delle principali vicende di cui si è iniziato a parlare nelle ultime settimane ha per protagonista l'attaccante bianconero Cristiano Ronaldo. Nonostante un post sui social media piuttosto criptico che smentiva una possibile partenza da Torino, hanno continuato a farsi strada voci su connessioni con diversi club, soprattutto di una particolare città inglese. Il giocatore continua a essere associato a diversi club, in particolare a una specifica città inglese. Le voci su eventuali cambi di maglia sono ormai diventate una divertente occasione di intrattenimento per chi ama scommettere, ad esempio usando le opzioni su casinononaams.casino e altre scommesse sportive molto diffuse. Ma cosa sappiamo della vicenda Ronaldo?

Una possibile notizia ci era arrivata dal quotidiano sportivo francese L'Équipe, che aveva parlato di Ronaldo e un suo possibile trasferimento al Manchester City. Le fonti dicono inoltre che il giocatore cinque volte Pallone d'oro non sarebbe troppo felice di giocare il suo ultimo anno di contratto in Italia, ma che preferirebbe invece spostarsi altrove. Questo solo tre anni dopo l'affare da 115 milioni di euro che aveva portato Ronaldo in maglia bianconera. Dati i trascorsi del giocatore portoghese al Manchester United, pare fuori discussione che possa indossare la maglia del City, quindi qualsiasi trattativa con il club sembra davvero improbabile. Tuttavia, si tratta del passato e si è vociferato che una buona offerta potrebbe influenzare la scelta del giocatore.

Non sono mancati anche altri potenziali ostacoli, come il possibile passaggio di Harry Kane al City. Molte fonti hanno continuato a sostenere che l'attaccante inglese fosse il principale obiettivo del club prima della chiusura della finestra dei trasferimenti. Tuttavia, il giocatore stesso aveva poi reso noto la sua intenzione di rimanere nella zona nord-est di Londra, mettendo così fine alla vicenda. Ronaldo si è così ritrovato a essere improvvisamente l'obiettivo numero uno del Manchester City. Alcune voci parlavano di una cospicua offerta per il giocatore portoghese dal parte del club.

Un altro anno giocato ai vertici del calcio italiano non rappresenterebbe necessariamente una cosa negativa per Ronaldo. Non va dimenticato che, a 36 anni, la sua carriera come calciatore professionista inizia ad avvicinarsi alla conclusione, e nei prossimi anni il campione portoghese potrebbe cominciare a valutare un possibile ritiro dal calcio. Concludere la propria carriera in Premier League non sembra qualcosa a cui l'attaccante sia particolarmente interessato e, dopo le varie voci che si sono susseguite, un trasferimento sembra ormai vicino a concretizzarsi. Il Manchester United, club dove Ronaldo ha trascorso sei incredibili anni ricchi di successi nel periodo 2003-2009, ha guadagnato un vantaggio sugli storici rivali cittadini del City e sembra essersi assicurato per la seconda volta l'ingaggio di quello che forse è il giocatore migliore della storia. Comprensibilmente, Manchester per Ronaldo è ancora una seconda casa, e il club sarebbe non solo disposto a pagarne il costo, ma anche propenso a tentare di soddisfare i desideri del giocatore. Ora la domanda è questa: il suo trasferimento nella metà rossa di Manchester si ripercuoterà in qualche modo anche sulla metà blu?

Print Friendly and PDF
  Scritto da Redazione Emiliagol il 27/08/2021
Tempo esecuzione pagina: 0,05818 secondi