Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

RASPUTIN RACCONTA E COMMENTA IL 7° TURNO DI ECCELLENZA

 

ByRasputin - La settima giornata dell’Eccellenza+ regista la seconda partita rinviata per Covid, Castenanso-Castelfranco che mette in seria possibilità il rinvio anche per mercoledi, quando i modenesi attendono la Piccardo.

ALFONSINE - DEL DUCA 2-2 - Va di scena un derby romagnolo con Alfonsine e Del Duca a San Zaccaria e debutta Malandri sulla panca dei padroni di casa; abbandonate tutte le velleità di primato si fronteggiano a viso aperto, il vantaggio iniziale è un autorete che premia il Del Duca e la sua pressione iniziale, ma è Venturi al quarto d’ora del primo tempo a impattare per 1-1 con cui le squadre vanno negli spogliatoi. Nel secondo tempo gli ospiti guidati da Montanari mettono a segno con De Rosa un goal su rigore che sembra far pendere la contesa per gli ospiti, ma arriva la doccia fredda con la rete di Colonnello per il 2-2 finale che pare giusto agli intervenuti in tribuna.

SAVIGNANESE - SALSOMAGGIORE 2-1 - La Savignanese sempre più in crescita, riesce a battere un coriaceo Salsomaggiore in una partita equilibrata dove il Salso tenta di ripartire veloce e i padroni di casa fanno un calcio più manovrato. Greco al trentesimo rompe la parità e prima della fine della prima frazione è un autorete a siglare il 2-0 , poi c’è spazio per la rete di Pellegrini nel secondo tempo per un 2-1 finale .

BORGO SAN DONNINO - FORMIGINE 3-1 - Borgo San Donnino sempre più capolista e battistrada schiaccia sassi contro il Formigine parzialmente rimaneggiato che nulla ha potuto contro il solito Franchi che la sblocca subito al 2° minuto. Il radoppio al 9° con l’inserimento del centrocampista Rossi. All’11° riaccende le speranze Odoro per i modenesi, che durante tutta la gara si danno da fare per ripattarla fino a metà del secondo tempo, quando Fogliazza chiude la contesa per il 3-1 finale che lancia verso la serie D la squadra Borghigiana.

PICCARDO - CITTADELLA 3-4 - Piccardo che dopo la vittoria nel recupero di mercoledì con il Del Duca, ospita la Cittadella; gli uomini di Salmi tardano ad entrare in campo e con la sagra degli errori nei primi nove minuti subiscono tre reti. La prima di Gualdi che approfitta di un indecisione della difesa, poi la doppietta del letale Napoli che porta sul doppio vantaggio la propria squadra, perché nell’altalena di emozioni c’era stato il pari per 1-1 di Pessagno di testa. La Piccardo ha la forza di recuperare la contesa con la doppietta di Pezzi nel giro di 5 minuti a fine primo tempo, quando tutti pensavano che il 3-3 fosse il trampolino di lancio per la Piccardo è ancora Napoli a pescare il Jolly con un inserimento lesto sul secondo palo per il 3-4 finale, che per come è maturato, lascia con l'amaro in bocca i parmigiani.

Domani altro turno infrasettimanale che molto facilmente potrà chiudere o riaprire questo Torneo.

Eccellenza Girone unico 2020/2021



 

Print Friendly and PDF
  Scritto da Rasputin il 25/05/2021
Tempo esecuzione pagina: 0,09314 secondi