Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

CRER, RIPARTENZA ECCELLENZA: LA MAGGIOR PARTE NON VUOL GIOCARE

Il sondaggio del CRER ordinato dalla LND ha parlato: le Società non vogliono ripartire - Voci di corridoio parlano di 35 Società per il no su 43 - Altre voci raccontano che tutte le società, se non si portasse a termine questo campionato, han espresso la volontà di cambiare format nel prossimo campionato e hanno garantito di poter sopportare un Girone da 21 e uno da 22 squadre

 
CRER - Nel proficuo e costruttivo incontro svoltosi lo scorso lunedì sera in modalità online, alla presenza del Presidente Regionale Simone Alberici e del Consigliere Regionale con Delega all'Attività Agonistica per l'Eccellenza e per la Promozione Giuliano Gandolfi, le Società partecipanti al campionato di Eccellenza si sono espresse in merito ad una possibile ripartenza della stagione.
Tutti i Club sono stati ascoltati – i ben 39 su 43 collegati in videoconferenza, più i 4 rimanenti raggiunti il giorno successivo – e in larga maggioranza hanno dichiarato la propria contrarietà a riprendere l'attività in queste condizioni precarie, applicando il Protocollo utilizzato in Serie D e manifestando notevoli problemi con i format dei campionati pensati e ratificati all'inizio della stagione.
Preso atto di tali difficoltà, il Presidente Alberici ha convocato un Consiglio Regionale Straordinario nella giornata di martedì, informandolo di quanto appreso durante la videoconferenza con le Società di Eccellenza e riservandosi poi di comunicare la volontà delle Società alla LND, discutendone nel merito in occasione del Consiglio Direttivo in programma il 5 febbraio.
 
 
 
Print Friendly and PDF
  Scritto da Redazione Emiliagol il 28/01/2021
Tempo esecuzione pagina: 0,07705 secondi