Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Campionati e Risultati: NAZIONALI REGIONALI PROVINCIALI GIOVANILI COPPE     DIRETTA

UNA BRUTTA PICCARDO, CEDE DI MISURA A CASTELVETRO

CASTELVETRO-PICCARDO TRAVERSETOLO 1-0

62 Zagari

  CASTELVETRO   PICCARDO  
  DEL PINO 1 VLAS  
  ZIRONI 2 CANDIO  
  ZINANI ( 60 Zito) 3 BOTTIIONI (70 Traore)  
  MOSCA 4 D’ALESSANDRO  
  DEMBACAJ 5 SANTURRO  
  BELLANTANI 6 FORNACIARI (65 Pessagno)  
  STEFANI (72Delle Donne) 7 HOXHA  
  RAVIOLI 8 SRAIDY (45 Capra)  
  PALMA (83 Pacilli) 9 FORMUSO (70 Kulluri)  
  CECCARELLI (88 Rockcosn) 10 CAPUTO (55 Del Porto)  
  ZAGARI 11 LISOLI  
   
  FERRARI 12 SALATI  
  FERRETTI 13 TRAORE  
  DELLE DONNE 14 BERGAMASCHI  
  TROTTA 15 TOMA  
  BAIETTI 16 PESSAGNO  
  PACILLI 17 CAPRA  
  ROCKSON 18 DEL PORTO  
  ZITO 19 KULLURI  
   BONUCCHI 20 MONTALI  
MAMBELLI GINO ALLENATORE PATRICK FAVA
  MARCATORI  
Dembacaj, ceccarelli AMMONITI Hoxha,Lusoli

 

SPETTATORI: 250 circa

A Castelvetro va in scena il match fra Castelvetro, terz’ultima in classifica e Piccardo terza in classifica che arriva nel modenese con l’intento di fare bottino pieno per non perdere punti nei confronti della capolista Bagnolese che domenica prossima sarà ospite proprio della compagine guidata da Patrick Fava.

Ospiti che cercano di impostare la partita e al non minuto vanno alla conclusione da fuori area con Hoxha la cui conclusione termina alta, all’ undicesimo bella azione del Castelvetro che arriva al cross per Palma che svetta di testa e impegna Vlas in un bell’intervento. Al 16 ancora Castelvetro pericolosa con un tiro di Mosca che approfitta di una scivolata difensiva di Santurro e si presenta al tiro che termina di poco fuori.

Al 23 bella azione personale di hoxha che penetra centralmente in mezzo a due e serve Formuso il quale dopo un controllo complicato calcia debolmente verso la porta e Del Pino para senza problemi.

Dopo un periodo di relativa calma caraterizzata da una serie di errorori di gioco da una parte e dall’altra e il castelvetro che al 35 ha un’occasione colossale per passare in vantaggio con una palla filtrante di Zagari per Palma che si ritrova smarcato davanti a Vlas che è prodigioso a respingere di piedi la conclusione del centravanti modenese.

Secondo tempo che inizia con i ritmi blandi e con le due squadre che come successo più volte nel primo tempo si annullano a centrocampo con azioni caratterizzate da tanti errori nonostante i ritmi blandi. Al 16 ripartenza fulminea dei padroni di casa che con quatto passaggi riescono a smarcare Zagari sul secondo palo che completamente solo deposita la palla in rete per le più facili delle conclusioni a rete.

Reazione della Piccardo che tarda a concretizzarsi nonostante i cambi con cui mister Fava cerca di cambiare la partita, la prima vera occasione per il pareggio arriva solo su calcio piazzato al 28 del secondo tempo con una punizione di Hoxha che termina alta di un nulla.

Piccardo che non è in grado di riorganizzarsi, e si affida a lanci lunghi facile preda della possente difesa avversaria.

La Piccardo trova così la prima sconfitta nel girone di ritorno dopo una partita giocata in maniera scialba e confusionaria

RISULTATI E CLASSIFICHE

 

Print Friendly and PDF
  Scritto da Redazione Emiliagol il 17/02/2020
Tempo esecuzione pagina: 0,07371 secondi