Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Campionati e Risultati: NAZIONALI REGIONALI PROVINCIALI GIOVANILI     DIRETTA

Riunione Promozione:5 Gironi da 16 o da 17 Squadre con 4 retrocessioni

Il Presidente Regionale Simone Alberici, ieri sera a Bologna ha fatto tre proposte alle Società di Promozione: 4 Gironi da 20 Squadre con 5 retrocessioni, 5 Gironi da 16 o 17 Squadre con 4 retrocessioni.

Ieri sera a Bologna si è svolta la riunione delle Società di Promozione per decidere come affrontare il campionato 22/23 e alle proposte del CRER, 4 gironi da venti (cinque retrocessioni), 5 Gironi da 16 o 5 Gironi da 17 (entrambi con quattro retrocessioni), le società, bocciando i Gironi da 20 si sono divise sui Gironi da 16 o da 17.

Con i Gironi da 16, ci sarebbero solo solo 3/4 ripescaggi per le Prime Categorie che hanno vinto i Play off, mentre con i gironi da 17 sarebbero ripescate tutte le vincenti dei Play off, cioè 5/6 in più.

16 o 17, mantenendo comunque le quattro retrocessioni è una scelta sicuramente divisa, poiché ognuno fa i conti a casa propria e chi sa che lotterà per non retrocedere è a favore del “più siamo meglio ci si alloggia”, mentre chi giocherà per aggiudicarsi il Campionato, non vede certamente di buon occhio sia il riposo che il numero maggiore di squadre. Non è così per tutti, ma a raccontarla in questo modo si sbaglia sicuramente di poco.

Per il Prossima Coppa però, è nella matematica che non si potrà avere il posto riservato come Prima delle ripescate per la Coppa di Promozione (e mettere la vincente della Coppa come ultima delle ripescate? Sicuramente non sarà un gran bel premio, ma se dovesse esserci un ritiro o una fusione, si garantirebbe comunque alla vincente di Coppa il diritto ad un posticcino che altrimenti potrebbe andare ad una seconda classificata di uno dei play off di un Girone). 

Ora la palla è passata al CRER che dovrà prendere atto della volontà delle società che come abbiamo anticipato si sono divise equamente sul 16 e sul 17.

Da ciò, aspettiamo la decisione che dovrebbe arrivare insieme a quella dell'Eccellenza a breve; prima cioè della fine di questo mese.

 

 

Print Friendly and PDF
  Scritto da Mansospia il 10/06/2022
Tempo esecuzione pagina: 0,06120 secondi