Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

IL FU BRAIATI FA RICORSO CONTRO LE ELEZIONI CHE L'HANNO CACCIATO

Il quotidiano "La verità" se ne esce con un articolo criptico che parla di un ricorso nei confronti delle elezioni in Emilia Romagna e poi arriva (mentre scriviamo), l'intervista rilasciata dal fu Braiati a Sport Piacenza che mette in chiaro quanto è successo. Noi ci aggiungiamo logicamente del nostro, perchè non si può tacere quando arrivano schizzi di fango sul "cambiamento" voluto dal nostro movimento. Non è che è una questione romana?

ByManso - La Verità, riporta un articolo in esclusiva (LINK) che butta fango sull' elezione vinta da Simone Alberici e pers dal fu (come sistema di governo) Braiati.

Risultato immagini per BRAIATI BUNKERNell' articolo fa spicco l' accusa di aver fatto votare qualcuno al posto di altri; chi ha votato per chi e chi ha messo in piedi questa truffa del voto non è ancora dato a sapersi, ma si può ben immaginare che sotto accuso ci deve essere per forza chi ha vinto e la vittima non può che essere il fu Braiati, che come ben tutti sappiamo non ha preso benissimo la sonora e più che meritata sconfitta decretata dal fatto che è stato quasi doppiato nel voto.

Nei giorni scorsi è trapelato che ci fosse un ricorso in atto da parte del fu Braiati, ma nessuno ci aveva confermato nulla e quindi avevamo mollato la presa. Ora però, con questo articolo della Verità e imbeccato sicuramente da fonti romane, vengono al pettine i sospetti che quello che abbiamo sentito fosse più che una voce.

Risultato immagini per BRAIATI BUNKERI termini però del ricorso del fu Braiati, sarebbero ben diversi, da quelli paventati dalla Verità e riguarderebbero solo la gestione dell'assemblea elettiva; e allora perchè questa uscita del giornalae a tratura nazionale?

Ah, saperlo; certo è che non si può dimenticare che, oltre alla stracciata indimenticabile conquistata elettoralmente dal fu Braiati, fido indiscusso del Presidente della LND Cosimo Sibilia, l' Emilia Romagna non ha votato proprio lo stesso Sibilia alle elezioni che si sono tenute solo sabato scorso.

L' Emilia Romagna, come da mandato delle società, si è astenuta e questo ha creato un gran problema per lo stesso Sibilia che non ha avuto quella unanimità che gli serve per avere una possibilità di vincere la poltrona di Presidente della FIGC (elezioni il 22 febbraio).

Per quanto riguarda il ricorso, ci fa luce SportPiacenza che riporta le parole di Paolo Braiati da loro intervistato e che recita così: In sostanza, da quanto si apprende, il problema nasce all’elezione online che sarebbe legata a una email e a un numero di cellulare del legale rappresentante (o delegato autorizzato a firmare) ma secondo il ricorso questo non avrebbe garantito una trasparenza nel voto. Braiati, infatti, ha raccolto un numero di firme maggiori rispetto ad Alberici però, all’atto della votazione online, il risultato è stato completamente ribaltato e Alberici ha vinto con una larga maggioranza.“

Risultato immagini per BRAIATI BUNKERBene, a Braiati rispondiamo con l'articolo che a suo tempo Emiliagol fece proprio sulla sistema raccolta firme dello stesso fu Braiatie denunciato a questo sito da Emore Manfredi suo Delegato Presidente per la Provincia di Reggio Emilia e che non lascia nulla da intendere sul metodo/sistema (LINK); avete letto l'articolo? Bhe, fatelo!

E poi, dai, il fu Braiati non può essere così ingenuo da pensare che qualcuno possa credere che questo ricorso sia un suo fatto personale e quindi non sarebbe davvero male se dopo 8 anni per una volta ce la raccontasse giusta! Ma è certo che non lo farà nemmeno sotto tortura; ormai lo conosciamo e ormai, lo conoscete nche tutti voi Presidenti, che lo avete defenestrato e a cui pare l'abbia proprio giurata! E si, questo ricorso è proprio contro le società più che contro Simone Alberici che lo ha stracciato; una nuova eventuale disfida, come terminerbbe? Lo sappiamo ben tutti e infatti si moromora che Braiati non avrebbe il coraggio di presentarsi. E allora a che pro questo ricorso? E qui, chi vuol capire capisce se pensa che il 22 febbraio ci saranno le elezioni per la presidenza della FIGC!   

Sarà un caso? Saranno due casi?

Sarà quel che sarà; ma quel che è certo è che il pesce non puzza dalla coda e come insegna la storia, l' Emilia Romagna ha già detto la sua sui Papa Re!

 

Ps: un ricorso simile, è stato fatto anche dallo sconfitto in Lombardia ed è stato perso, anche se la differenz è stata di soli 34 voti e non dei quasi 150 con cui Alberici ha surclassato Braiati.

 

COMUNICATO LND EMILIA ROMAGNA

Si informa che la validità della Assemblea Ordinaria Elettiva, tenutasi lo scorso 10 gennaio in modalità "da remoto", è stata oggetto di impugnazione da parte del Presidente uscente Paolo Braiati presso gli organi federali competenti. Il Presidente Simone Alberici, unitamente al Comitato Regionale, si difenderà in tutte le sedi opportune per tutelare l'immagine, i diritti e la volontà delle Società emersa palesemente in sede di votazione, respingendo ogni affermazione calunniosa e diffamatoria riportata da alcuni media. Si precisa che l'adozione della modalità "da remoto" e che la scelta della piattaforma utilizzata erano state decise e confermate dallo stesso Paolo Braiati.

Print Friendly and PDF
  Scritto da manso il 09/02/2021
Tempo esecuzione pagina: 0,06970 secondi