Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

AMMUTINATI CRER, EMORE MANFREDI SMENTISCE LA SUA CANDIDATURA

Mansospia ne prende atto e dichiara che più di smetita, si deve parlare di ritiro della candidatura, poiché lui stesso aveva speso il suo nome con più di una persona!

ByManso: è arrivata la telefonata di Emore Manfredi, Delegato di Reggio Emilia, che smentisce quanto dichiarato da Mansospia nell'articolo in cui si diceva che fosse a capo degli ammutinati.

Emore Manfredi, ci ha dichiarato che ha firmato da poco un contratto lavorativo molto importante per i suoi futuri quattro anni e quindi non ha proprio l'intenzione di candidarsi alla presidenza del CRER poiché non ne avrebbe il tempo.

Detto questo però, ci teniamo a sottolineare che non ha smentito il succo dell'articolo e le manovre degli ammutinati nei confronti del Presidente Paolo Braiati; oltre alla dichiarazione sui suoi impegni di lavoro, ci ha  pregato di togliere la foto in cui compare con la Segretaria Sara Bottarelli (era di repertorio e rappresentava il futuro CRER), e che per dovere di cronaca, pubblichiamo qui.

Noi, lo ribadiamo, abbiamo testimonianze che Emore Manfredi si è speso con alcune persone in qualità di candidato di Presidente in pectore; e però, può essere che il nostro articolo scoperchiando il vaso di pandora della faida interna al CRER, gli abbia scompigliato i piani, mettendolo in difficoltà con qualcuno.

Noi però, confermiamo in toto quello che abbiamo scritto e comunque, prendiamo atto che da questo momento Emore Manfredi non è il più il candidato presidente degli ammutinati.

Il perchè e il per come abbiamo scompigliato i piani lo possono sapere solo gli ammutinati e solo loro, ma per quello che riguarda Emiliagol/Mansospia, diffidiamo fin da ora chi vorrà mettere in dubbio le nostre parole, poiché questa volta non la perdoneremo davvero a nessuno!

Quindi, pia' in tel curvi e attenti alle diffamazioni. Grazie!

 

Print Friendly and PDF
  Scritto da manso il 11/11/2020
Tempo esecuzione pagina: 0,08578 secondi