Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

FINISCE IN BURLA LA VIDEOCONFERENZA DELLE SOCIETA' DI PRIMA CATEGORIA

Un'altra chicca dell' idea di democrazia del Presidente del CRER, che si inventa una votazione che non si è mai vista nella storia! Leggere per credere!

 

ByManso – Continua la strana democrazia del Presidente Paolo Braiati, che dopo aver detto “non per mancanza di democrazia, ma non vi faccio votare per salvaguardarvi”, stasera alla riunione in videoconferenza delle Società di Prima, ne ha inventata un'altra sulla democrazia, che è forse peggio di quella di non far votare.

Per chi non lo sapesse, questa conferenza è stata indetta perché promessa alla Riunione a Bologna e doveva decidere se iniziare con la Coppa il 27/9 e con il campionato ' 11/10.

All'inizio della Conferenza Braiati, come contentino, ha proposto il 4 di ottobre per la prima partita di Coppa, senza però spostare l'11 del campionato.

Alle proteste di alcune società, è ritornato sul 27 e ha proposto ai contrari questo:

Mi dovete mandare una mail con la proposta di una data di inizio che valga per tutti; e a quel punto, se le mail saranno più del 50% delle 128 società, sposterò l'inizio come volete voi, ricordatevi, la data deve essere la stessa”.

Avete capito bene? Ripeto: chi è per spostare la data, dovrebbe mettersi al telefono e mettere d'accordo almeno 65 Società su una stessa data, che sia diversa dal 27!

Caro il mio Presidente, non facevi meglio a fare come hai fatto con l'Eccellenza e Promozione a cui avevi promesso di fare la stessa videoconferenza e poi l'hai fatta fatta passare sotto l'uscio come se nulla fosse?

Si facevi assolutamente meglio a non fare nemmeno quella di stasera; e se però, 'sta burla di conferenza l'hai fatta per dare il contentino a quelle Società di Parma e Reggio che ti avevano mandato la tanto contestata (da te) lettera aperta, hai comunque perso su tutti i fronti, poiché i contentini vanno bene per i poco intelligenti, non per chi ha la testa sulle spalle.

La tua idea di democrazia, è quella di una persona che dice: “io son io e voi non siete un cazzo; però siccome non posso dirvelo chiaramente nei denti perché a gennaio 2021 si vota, mi limito a prendervi in giro con una votazione, che più presa in giro di così non potevo inventarmi”

Discorso surreale quello del Presidente Braiati? Bhe, forse, ma alla fine il risultato lo fanno i fattori della somma e qui è tutto molto chiaro: nessuno si prenderà la briga di fare più di cento telefonate e se poi ci aggiungiamo che chi non manda la mail. è come se votasse che gli va bene il 27 e l'11 di ottobre, abbiamo davvero raggiunto il massimo. Da ciò, la risposta del CRER il 22/9, non potrà essere che "si gioca il 27" (altra bella cosa che rispetta le società).

Il silenzio assenso applicato ad una votazione è un'altra di quelle cose che dobbiamo associare all' idea di Braiati di democrazia!

Tutte cose mai viste, ma che dopo le riunioni di Bologna ormai non sorprendono più nessuno, nemmeno i più sprovveduti.

Quindi cose mai viste si, ma sorprese no!

E siamo solo all'inizio, credetemi, solo all'inizio!

 

Ps: magari potrebbe essere che non ha fatto votare tutti, per non appesantire ancor di più il lavoro di segreteria! Rido

Ps2: pare che alla fine (notizia non ancora confermata), Braiati abbia deciso, viste le lamentele di non applicare il silenzio assenzo, ma di far votare tutti. Certo che comunque, debbono mettere sempre la stessa data, cosa che comunque invalida la proposta di rinvio, come potete ben immaginare. Dai, rimane il fatto dell'idea folle, ma almeno qualcuno che lo tira per la giacchetta ci deve essere e devo dire che fa il suo lavoro egrgiamente. Chissà come sarà diventata lunga negli ultimi giorni, quella giacchetta...rido!

Ps3: in pratica nessuno aveva capito nulla, rimane valida, secondo la comunicazione del CRER la parte che votano solo coloro che vogliono posticipare l'inizio..rido....

COMUNICAZIONE CRER

A seguito della partecipata #videoconferenza tenutasi ieri sera dai vertici del #CRER con le #Società di #PrimaCategoria, è stato deciso che tutti i Club in questione potranno esprimere la loro preferenza in merito alle #date di inizio del #campionato e della #Coppa, inviando una mail all'indirizzo segreteria@figccrer.it entro lunedì 21 settembre alle ore 11.
Le date proposte dal Comitato Regionale sono quelle precedentemente comunicate nella riunione a Bologna, ovvero il 27 settembre per la Coppa e l'11 ottobre per il campionato. Solo chi non è d'accordo, può comunicare ipotesi alternative nelle modalità sopra indicate.
I risultati delle votazioni saranno poi pubblicati dal Comitato Regionale.

 

 

Print Friendly and PDF
  Scritto da manso il 17/09/2020
Tempo esecuzione pagina: 0,05792 secondi