Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Campionati e Risultati: NAZIONALI REGIONALI PROVINCIALI GIOVANILI     DIRETTA

L' ORGOGLIO NON BASTA ALLA LANGHIRANESE CHE PERDE 2-0 CON LA FIDENTINA

Fidentina - Langhiranese 2-0

Marcatori: 70’ Montali (F), 92’ rig. Pasaro (F)

Fidentina

1 Ghiretti, 2 Spagnoli, 3 Bove, 4 Rizzi, 5 Allepo (16st Terranova), 6 Patrini, 7 El Hani (16st Sciurba), 8 Manica (40st Coscelli), 9 Tommasini (29st Dimilta), 10 Pasaro, 11 Montali

A disposizione: 12 Panciroli, 13 Doumbia, 14 Miceli, 15 Sciurba, 16 Aloisio, 17 Roma, 18 Coscelli, 19 Terranova, 20 Dimilta

All. Francesco Montanini

Langhiranese

1 Araldi, 2 Dalla Fiora, 3 Monteleone (37st Aiena), 4 Bergonzani (29st Bertolazzi), 5 Gruzza, 6 Bianchi, 7 Xeka, 8 Pietrini (7st Pellegri), 9 Babboni, 10 Riccardi, 11 Lauriola

A disposizione: 12 Ferrari, 13 Aiena, 14 Donelli, 15 Pellegri, 16 Bertolazzi

All. Roberto Magnani (Bizzi squalificato)

Arbitro Sig. Gianluca Andreoli (sez. di Bologna)

Assistenti Sig. Francesco Crovetti (sez. di Modena) e Sig. Domenico Nesci (sez. di Modena)

Note: ammoniti: 16st Allepo, 38st Sciurba, 42st Patrini, 45st Ghiretti (F); 17pt Bianchi, 46pt Gruzza, 1st Xeka, 19st Araldi (L).

Espulsi: 46pt Lauriola (L) per proteste, 47st Dalla Fiora (L) per fallo da ultimo uomo. 49st Rizzi (F) per comportamento non regolamentare.

Spettatori 130 circa

Cronaca da Fidenza.

Parte equilibrata la gara, con la Langhiranese che tenta alcune sortite in avanti ben controllate dalla Fidentina che schiera Patrini a centrocampo, davanti alla difesa. Dopo il 15' i padroni di casa prendono campo e tentano il forcing. Ma gli ospiti chiudono con ordine gli spazi, e la partita si trasforma in una frammentaria serie di calci piazzati e lanci lunghi che si perdono sul fondo. Al 30' la Fidentina va vicina al vantaggio: uno spiovente di Patrini pesca ben piazzato in area Montali, che di testa costringe Araldi ad una difficile deviazione in angolo.

Poi prosegue lo sterile monologo granata fino al 45', quando arriva la prima svolta della partita. Il direttore di gara giudica falloso un intervento su Manica lanciato in area e decreta un calcio di rigore per la Fidentina. Protestano i giocatori della Langhiranese per il punto dell'atterramento, giudicato fuori area. Ne fa le spese Lauriola, che viene espulso e lascia la sua squadra in 10. Tira il rigore Patrini, che spiazza Araldi ma centra il palo. Poi la difesa ospite riesce a liberare. Nonostante l'inferiorità numerica, tiene bene la Langhiranese sino al 20' della ripresa, quando nella Fidentina entrano Terranova e Sciurba per Allepo e El Hani. E al 25' si sblocca la gara.

Montali subisce un fallo al limite dell'area, in posizione quasi centrale. Terranova tocca la palla per lo stesso Montali, che manda la palla all'incrocio dei pali in modo imparabile. La Langhiranese reagisce subito e costringe sulla difensiva la Fidentina nonostante l'inferiorità numerica. L'ingresso di Dimilta e Coscelli da più dinamismo ai padroni di casa, che però non riescono a controllare la gara.

Al 45' finisce fuori di poco un tiro dal limite della Langhiranese. Al 48' arriva il raddoppio della Fidentina su calcio di rigore per atterramento di Pasaro. Nell'occasione il direttore di gara espelle Dalla Fiora per fallo da ultimo uomo. Pasaro spiazza Araldi e manda in rete il 2 a 0.

Con la Langhiranese ridotta in nove e tre minuti da giocare, qui finisce la gara. La partita si chiude su un fallo duro a centrocampo a cui segue un parapiglia sotto gli occhi del direttore di gara.

Ne fa le spese Rizzi della Fidentina che raggiunge gli spogliatoi con un rosso diretto. Vittoria giusta, ma di misura oggi per la Fidentina. Bella prestazione della Langhiranese che non ha mai mollato sino all'ultimo secondo.

 

Cronaca da Langhirano - Langhiranese a testa alta

Onorevole sconfitta per la Langhiranese al Ballotta di Fidenza contro la capolista Fidentina (2-0). I nostri lottano come leoni e, seppur in dieci per 45', non sfigurano affatto, cedendo solo a causa di un calcio da fermo.

Prima frazione davvero tosta, il campo non è in ottime condizioni e i locali cercano di premere costringendo i nostri a rimanere nella loro metà campo e tentare di salire su calci piazzati e contropiedi. Locali insidiosi con Patrini, Aleppo e Montali mentre per i grigiorossi si fanno vedere con Dallafiora, Riccardi e Lauriola. Sembra che il primo tempo debba chiudersi in maniera tranquilla, ma al 46' Babboni atterra Tommasini in area.

Sul conseguente rigore Patrini coglie il palo, tuttavia Lauriola viene espulso per proteste e la truppa di Bizzi rientra negli spogliatoi in inferiorità numerica.

Nella ripresa la formazione di casa spinge e impegna Araldi, la Langhiranese sembra tenere bene e anzi ci prova con Babboni che non arriva per un soffio su un pallone invitante, tuttavia, su una punizione dubbia, giunge il goal di Montali che scaraventa in porta.

Nel finale di partita la Langhiranese tenta l'impossibile, tuttavia Gruzza e Riccardi non trovano la porta avversaria, dall'altra parte invece rosso per Dallafiora e altro rigore alla compagine di Montanini trasformato da Pasaro in pieno recupero (93'). 

RISULTATI E CLASSIFICA

 

Print Friendly and PDF
  Scritto da Redazione Emiliagol il 09/02/2020
Tempo esecuzione pagina: 0,07311 secondi