Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Campionati e Risultati: NAZIONALI REGIONALI PROVINCIALI GIOVANILI     DIRETTA

BARDI - PALANZANO 0-0 - IMMAGINI E COMMENTO BYMANSO

Bymanso - Una partita che non ha davvero lasciato dubbi sulla posizione in classifica delle due squadre. Squadre che hanno entrambe giocato concentrate e che hanno interpretato al meglio il campo di piccole dimensioni stando quasi sempre sul pezzo.

CLASSIFICA Pti G
Palanzano 34 14
Lesignano 28 14
Bardi 27 14
Vicofertile 23 14
Compiano 20 14
Mercury 20 14
Tortiano 16 14
Montebello 16 14
FolgoreFornovo 16 14
Vianino Siv. 16 14
Astra 15 14
Arsenal 13 14
Bedoniese 10 14
Montanara 6 14

Come spesso succede in quel di Bardi, chi cerca di fare la partita rischia l' inimmaginabile in contropiede e così è andata anche questa volta.

Il Bardi per mezz'ora ha cercato di sfondare il muro eretto dalla capolista non riuscendo quasi mai ad impensierire il fuori categoria Dessena e però, ha rischiato per ben tre volte di capitolare ai rapidi ribaltamenti di fronte portati in special modo da Rossi e Rossetti. Poi, sul finire del primo tempo è uscito dal guscio il Palanzano, che ha preso campo, ma ha prestato il fianco al duo Losa, Pontremoli che diventa trio con l' intramontabile Diego Belli, che però non hanno creato i pericoli corsi dalla loro difesa.

Nel secondo tempo, non è cambiato praticamente nulla, quando una delle due prendeva campo, l'altra si rendeva pericolosa sul piano della velocità (con due passi, dalla metà campo, a Bardi, ci si trova al limite dell'area).

Detta così, sembra anche semplice, se non fosse altro, che nel calcio, ci sono i pericoli derivanti anche dalle punizioni e a Bardi, anche e in special modo, dalle rimesse laterali (queste meriterebbero un capitolo a parte, perchè come si può ben vedere dal filmato, sono state quasi tutte irregolari da entrambe le parti); creare mischie buttando la palla in mezzo su punizione o con appunto le rimesse anche dal centrocampo, è una tattica che può scardinare le difese poco attente o che commettono qualche errore individuale; cosa che è successa a discapito del Bardi, che sul finale del secondo tempo, su un calcio d'angolo, ha commesso con Pontremoli (mai un attaccante in difesa..rido) un clamoroso e volontario fallo di mano (io direi... istintivo) che ha giustamente indotto l'arbitro a concedere il rigore che poteva regalare i tre punti alla capolista. Per fortuna del Bardi e direi anche del Campionato e per sfortuna del Palanzano, Benelli, il para-rigori per antonomasia della categoria, ha salvato ancora una volta i suoi, con una bella parata.

In pratica, se c'era una squadra che doveva per forza vincere, questa, per numero di occasioni avute e per il rigore sbagliato nei minuti finali, doveva essere la Capolista, ma il Bardi, per volontà e anche per intensità, oltre che per le occasioni che anch'esso ha avuto, con il pareggio non ha rubato proprio nulla.

Nel filmato “rubato” con il cellulare di Emiliagol (mi scuso per questo), manca la prima parte di gara (le tre occasioni del Palanzano), ma per il resto (non ho resistito a rubare), seppur con le difficoltà di fare riprese con un cellulare, c'è proprio tutto... o quasi.

 

Print Friendly and PDF
  Scritto da manso il 29/01/2020
Tempo esecuzione pagina: 0,08915 secondi