Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Campionati e Risultati: NAZIONALI REGIONALI PROVINCIALI GIOVANILI COPPE     DIRETTA

LA FIDENTINA IN RIMONTA, VINCE 3-1 SUL CAMPO DI UNA BUONA ALSENESE

Alsenese - Fidentina 1-3

Marcatori: 19’ Villaggi (A), 24’ Pasaro (F), 42’ Montali (F), 66’ Tommasini (F)

Alsenese

1 Indolfi Raia (12st Pancini), 2 Costa, 3 Villaggi (21st Corso), 4 Cerati, 5 Barbarini, 6 Santi, 7 Fellegara (12st Girometta), 8 Partelli (41st Lipia), 9 Franchi, 10 Martino (12st Perini), 11 Panzetti

A disposizione: 12 Pancini, 13 Perini, 14 Ferranti, 15 Demanfredi, 16 Gandolfi, 17 Fersula, 18 Corso 19 Lipia, 20 Girometta

All. Edoardo Guarnieri

Fidentina

1 Ghiretti, 2 Spagnoli, 3 Bove (38st Miceli), 4 Petrelli, 5 Pioli, 6 Patrini, 7 Manica (34st El Hani), 8 Rizzi, 9 Tommasini (32st Allepo), 10 Pasaro, 11 Montali

A disposizione: 12 Panciroli, 13 Allepo, 14 Doumbia, 15 Aloisio, 16 Sciurba, 17 Miceli, 18 Coscelli, 19 El Hani, 20 Dimilta

All. Francesco Montanini

Arbitro Sig. Stefano Zampini (sez. di Ravenna)

Assistenti Sig. Nicolas Garelli (sez. di Imola) e Sig. Denis Poli (sez. di Reggio Emilia)

Note ammoniti: 11pt Santi, 38pt Barbarini, 41pt Villaggi, 43pt Indolfi Raia, 43pt Costa,(A); 45pt Petrelli 43st El Hani(F).

Espulsi: 16 st Cerati (A) e Montali (F) per reciproche scorrettezze, 25st Aloisio (F) e Dimilta (F) dalla panchina per proteste, 28st Guarnieri (all. Alesense per proteste), 50st Montanini (all. Fidentina per proteste)

Spettatori 120 circa

Cronaca.

Al campo San Martino di Alseno la Fidentina affronta la quarta forza del campionato in serie positiva da 6 turni. Mister Montanini deve fare a meno di Terranova squalificato e schiera il tridente Montali, Pasaro, Tommasini. I padroni di casa si schierano con un 4-3-1-2 con l’ex di turno Franchi alla ricerca del 14° sigillo in campionato. Il campo pesante non permette alle due squadre di sviluppare articolate trame di gioco affidandosi per lo più ai lanci lunghi ad innescare le punte.

In avvio le due squadre ribattono colpo su colpo, al 2’ Panzetti si invola verso l’area fidentina ma viene chiuso da un brillante recupero difensivo di Patrini. Al 6’ risponde Montali con un tiro centrale dai 25m facile preda di Indolfi Raia. Al 18’ la prima vera occasione da gol è di marca Fidentina: palla lunga di Patrini per la spizzata di Tommasini ad innescare Pasaro che serve Manica tutto solo in area che calcia addosso al portiere in uscita. Gol sbagliato, gol subito: un minuto dopo angolo dalla destra Villaggi stacca solo in area e insacca il vantaggio dei padroni di casa.

La Fidentina non si perde d’animo e si spinge in avanti alla ricerca del pareggio che arriva quasi subito, è il 24’ quando Pioli calcia un angolo dalla sinistra pescando Pasaro che di testa batte Indolfi Raia portando la Fidentina sul 1 a 1. Gli uomini di Montanini non si accontentano e provano a mettere alle corde i padroni di casa piacentini. Al 29’ Franchi in azione di contropiede calcia centrale dal limite.

Un minuto dopo ancora da angolo calciato da Pioli si crea una mischia in area alsenese che Indolfi Raia sbroglia respingendo di piede. Al 36’ ci prova Pioli dalla distanza, ma il tiro è centrale. Al 42’ Pioli rimette in area dopo una respinta della difesa, si avventa sulla palla Spagnoli che calcia di prima intenzione da ottima posizione, ma la deviazione di un difensore sventa il pericolo. Dal conseguente calcio d’angolo nasce il raddoppio degli ospiti, Montali anticipa tutti all’altezza del primo palo e da due passi spinge di testa la palla in fondo la rete.

Dopo il vantaggio della Fidentina la partita si innervosisce complice anche una direzione di gara non sempre lineare. La ripresa è avara di emozioni e molto frammentata, l’Alsenese si gioca la carta Girometta con un triplo cambio che coinvolge anche il portiere Indolfi Raia, ma la Fidentina appare in controllo e al 19’ punge ancora da calcio d’angolo con Pasaro che colpisce in scivolata costringendo il portiere alla parata a terra.

Due minuti gli uomini di mister Montanini calano il tris rubando una palla in uscita alla difesa piacentina con Pasaro che serve Tommasini freddo a trafiggere il portiere appena entrato in area. Nel frattempo il direttore di gara espelle Cerati e Montali e due giocatori della panchina ospite (alla fine risulteranno espulsi anche i due allenatori). L’Alsenese con le residue forze rimaste prova a riaprire la partita al 36’ quando l’arbitro concede un rigore apparso generoso per una trattenuta su Girometta.

Lo stesso attaccante va sul dischetto, ma ci pensa Ghiretti a dirimere la questione intuendo la conclusione e bloccando la sfera a terra. Dopo gli 8 minuti di recupero concessi dal direttore di gara La Fidentina conquista altri 3 punti giocando una partita gagliarda su un campo difficile e contro un avversario che ha dimostrato di poter ambire ai quartieri alti della classifica.

RISULTATI E CLASSIFICA

 

Print Friendly and PDF
  Scritto da Redazione Emiliagol il 19/01/2020
Tempo esecuzione pagina: 0,10188 secondi