Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Campionati e Risultati: NAZIONALI REGIONALI PROVINCIALI GIOVANILI     DIRETTA

LENTIGIONE, IL DS ALBERTO BIAGINI RACCONTA LA PROSSIMA STAGIONE

Il punto del direttore sportivo del Lentigione Alberto Biagini sui temi più importanti del momento rivolti alla prossima stagione.

1️⃣ “Ci si lascia alle spalle una stagione importante, che ci ha visto raggiungere un grande traguardo come la vittoria dei Playoff.
Ora si lavora per costruire il Lentigione che verrà: lo sto facendo fianco a fianco con mister Togni, nel quale ho trovato grande carica; è una persona solare e trasparente con la quale si è già creata una forte sintonia. Il nuovo Lentigione dovrà mantenere la cultura del lavoro e la voglia di vincere degli ultimi anni”.

2️⃣ “L’obiettivo della prossima stagione sarà quello di essere competitivi; sarà il campo a dirci fino a che punto. Ravenna, Carpi, Forlì, Prato e Correggese si stanno strutturando per fare campionati di vertice, con le prime due che probabilmente partiranno in pole position.
Come sempre sarà, poi, il campo a dire la sua e la nostra volontà è quella di ritagliarci uno spazio importante nel prossimo campionato”.

3️⃣ “Con la vittoria dei Playoff di categoria si è in parte chiuso un ciclo, ma ne vogliamo aprire subito un altro. Chi farà parte del Lentigione 22/23 dovrà avere la fame e la voglia di vincere che sono il marchio indiscusso di questi anni. Per quando riguarda il mercato, il cantiere è aperto: alle importanti conferme già note se ne aggiungeranno altre nelle prossime ore, così come abbiamo già raggiunto un accordo con diversi nuovi calciatori che annunceremo dal 1 Luglio all’apertura ufficiale del mercato. I profili che arriveranno saranno tutti ragazzi che hanno ambizione, calciatori che vogliono puntare al calcio professionistico seguendo il percorso fatto da tanti altri passati da qui negli ultimi anni, oppure calciatori esperti e con trascorsi importanti ma con la medesima fame”.

4️⃣ “Salutiamo Bouhali e Caprioni che non faranno più parte della nostra rosa. Zagnoni? A mio vedere è il calciatore più forte della Serie D da tre anni e merita di approdare nei professionisti. Vedremo cosa accadrà, ma per Davide la porta a Lentigione resterà aperta in ogni momento. Per lui non esistono scadenze”.

Print Friendly and PDF
  Scritto da Redazione Emiliagol il 23/06/2022
Tempo esecuzione pagina: 0,06013 secondi