Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

FABBRICO E MONTECCHIO UNITI NEGLI AUGURI A ROMANO FERRETTI

Prima della partita terminata 4-0 per il Fabbrico, le due Società hanno voluto porgere gli auguri per una pronta guarigione al "Cardinale" Romano Ferretti che è ricoverato ormai da quindici giorni all' Ospedale di Reggio Emilia

Vai alla galleria

 

 

Fabbrico 4 - Montecchio 0

Marcatori: al 19’pt e al 40’pt Addae, al 20’st Martina, al 27’st Quartiroli.
Fabbrico: De Prisco, Meneghinello (dal 28’st Ferrari), Marastoni, Aranda, Coghi, Bianchi, Minelli (dal 41’st Vezzani), Quartaroli, Addae (dal 31’st Saturno), Genova (dal 15’st Garlappi), Martina (dal 23’st Montipò). All.: Cristian Iori.
Montecchio: Borrelli, Contini, Oliomarini, Margini, Scarpa, Longhi (dal 2’st Bianchini), Guareschi, Bassoli (dal 2’st Grendene), Attolini, Capitani (dal 21’st Lusetti), Bedotti. All.: Marco Paganelli.
Arbitro: Stanzani di Bologna.
Note: ammoniti Coghi, Montipò (F), Grendene, Oliomarini (M).
 
Il Montecchio esce sconfitto dal difficile campo del Fabbrico dopo aver subito due gol per tempo. Dopo 3’ Bedotti recupera palla sulla trequarti, appoggia di tacco all'accorrente Guareschi che, da sinistra, prova il cross, ma il difensore è bravo a deviare un angolo. Dopo 3 minuti scambio dal limite Bedotti-Capitani con tiro di quest'ultimo alto sulla traversa. Al 9’ ancora il Montecchio in avanti: discesa sulla sinistra di Bedotti che punta la porta, ma un difensore recupera al momento del tiro dell’attaccante giallorosso. Nel ribaltamento di fronte il Fabbrico ci prova con un bello scambio sulla trequarti per poi arrivare al tiro con Genova, ma Borrelli blocca. Il Montecchio sta bene e lo si vede, tant’è che al 17’ torna in attacco Bassoli che apre a sinistra per Bedotti che punta Meneghinello, lo salta e conclude in porta, ma l’estremo locale De Prisco controlla la conclusione senza alcun affanno. Al 19’ proprio mentre il Montecchio stava creando diverse azioni da rete, arriva il gol del Fabbrico: il fantasista Genova salta due uomini e mette in mezzo per l’accorrente Addae che appoggia in rete. I locali, galvanizzati dalla rete, insistono e al 25’ sfiorano il raddoppio: punizione da centrocampo con palla in mezzo, Margini respinge, ma la sfera arriva a Meneghinello che calcia splendidamente al volo, facendo la barba al palo. Il Montecchio tenta la reazione, ma il cross da sinistra di Attolini non trova compagni pronti alla deviazione, mentre al 34’, sempre il bomber dei giallorossi, riceve palla spalle alla porta e scarica la sfera per Capitani che, di prima intenzione conclude a rete, ma un difensora salva in angolo. Al 40’ il Fabbrico raddoppia: il Montecchio perde palla in avanti e Meneghinello rilancia subito lungo per Genova che, da sinistra, serve Addae a centro area, pronto a deviare la sfera in rete: 2-0. Il Montecchio però è vivo e non molla, tant’è che al 44’ Guareschi, da sinistra, serve un bel pallone a centro area per Bassoli che, al volo, impegna severamente il portiere De Prisco che salva la porta della quadra guidata da Cristian Iori.
Nella ripresa il Montecchio cambia qualcosa, ma la musica rimane la stessa. Al 12’ rimessa laterale di Contini per la testa di Attolini che riesce ad innescare Capitani che di prima calcia alto. Il Fabbrico gestisce il vantaggio e al 18’ Meneghinello prova a segnare il terzo gol su punizione, ma Borrelli gli dice di no, deviando la sfera in corner con un grande intervento. Un minuto dopo Bedotti lancia sulla destra Bianchini che mette in mezzo per Attolini che calcia di prima dal limite, ma il tiro supera la traversa. Al 20’ il Fabbrico cala il tris: lancio lungo del solito Meneghiniello, il migliore dei suoi, per Martina che salta il portiere in uscita e appoggia in rete: 3-0. La squadra di Cristian Iori sembra ormai tranquilla e arriva di nuovo al tiro con un’azione solitaria di Minelli che conclude dal limite, ma non centra la porta. Il gol è nell’aria e al 27’st Margini perde il pallone in uscita dalla linea difensiva, Quartiroli ne approfitta e dal limite scarica un bolide di sinistro che si insacca alla sinistra dell’incolpevole Borrelli: 4-0. La partita ormai è finita e dopo quattro minuti di recupero, nei quali Oliomarini guadagna un cartellino giallo, l’arbitro decreta la fine del match.

 

Galleria fotografica
Print Friendly and PDF
  Scritto da manso il 20/02/2022
Tempo esecuzione pagina: 0,05098 secondi