Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

La storia del successo dell'Inter

Tutti gli appassionati di calcio sapranno sicuramente che la Juventus è la squadra più titolata quando si parla di Serie A e vanta una lunga storia di successi nella massima divisione. Fino all'anno scorso, il club era riuscito a imprimere un senso unico ai campionati, vincendo lo scudetto per ben nove stagioni consecutive. Situazioni simili caratterizzano anche altri campionati europei, come la Ligue One dominata dal PSG oppure la Bundesliga dei campioni del Bayern Monaco. Tornando alla Serie A, tutti ricorderanno però che l'Inter, una squadra che non vanta la stessa tradizione sportiva della Juventus, l'anno scorso ha vinto lo scudetto, tra lo stupore più o meno generale e il disappunto dei tifosi bianconeri.

In molti però si sono chiesti come sia successo. Quella nerazzurra non è stata una vittoria risicata: l'Inter ha concluso il campionato a 13 punti dalla seconda, dimostrando che non si è trattato di una semplice coincidenza. Basta guardare la classifica finale del campionato precedente, dove l'Inter aveva concluso un punto dietro ai bianconeri, lasciando così presagire il fatto di essere un'avversaria potenzialmente scomoda per la Juventus. Tuttavia, nessuno si sarebbe mai aspettato che la stagione successiva avrebbe visto la sponda nerazzurra di Milano prendere il largo e aggiudicarsi il tricolore.

L'allenatore è stato indicato da molti come l'elemento principale che ha fatto sì che l'Inter riuscisse a ribaltare i pronostici e strappare il titolo alla Juventus. Antonio Conte è famoso a livello internazionale per essere un tecnico di successo, è riuscito a vincere trofei con qualsiasi squadra abbia lavorato e anche il periodo in nerazzurro ha confermato le sue incredibili capacità. Conte ha portato l'Inter alla conquista del primo scudetto dal 2010, anno il cui il club vinse il titolo tricolore e la Champions League sotto la guida di José Mourinho. Non si può nemmeno dire che Conte non abbia esperienza in Serie A, a giudicare da come è riuscito a vincere lo scudetto con la Juventus, ironia della sorte, per ben tre volte consecutive.

Altri hanno invece assegnato il merito di questo successo a Romelu Lukaku, che nella scorsa stagione si è espresso su livelli mai visti. Il giocatore belga ha totalizzato 24 gol e 11 assist in campionato, secondo solo a Cristiano Ronaldo, oltre ad aver ricevuto il premio MVP, a dimostrazione del grande contributo apportato all'incredibile annata dell'Inter. L'attuale quota per un'altra vittoria nerazzurra è di 9/4, ma sembra che quest'anno l'avversario più temibile sia il Napoli. Coloro che preferiscono i giochi di casinò rispetto alle scommesse sulle squadre di calcio possono trovare alcune opzioni qui. Nel frattempo, continueremo a vedere cosa ci riserva il campionato, e solo il tempo ci dirà se l'Inter sarà in grado di ripetere il grande successo della scorsa stagione.

 

Print Friendly and PDF
  Scritto da Redazione Emiliagol il 26/10/2021
Tempo esecuzione pagina: 0,05772 secondi