Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

ALBERICI ALLA GDP: SONO FELICE DI AVER POTUTO RISPETTARE LE SOCIETA'

Nell' intervista comparsa stamani sulla Gazzetta di Parma a firma di Marco Bernardini, il Presidente del CRER , oltre a spiegare di come si è giunti al Torneo di Eccellenza che partirà domani, ha parlato a tutto tondo, di quote iscrizione per le altre categorie, di blocco quote dei giovani per Eccellenza e Promozione, di possibile Under 18 e di futuri Format per i campionati della prossima stagione. Infine ha concluso con un accorato appello alle Società di Eccellenza, perché domani scendendo in campo.si impegnino a rispettare le regole imposte dalla Federazione; pena " Vanificare gli sforzi"!

Vai alla galleria

 

ByManso – Nell'intervista di Marco Bernardini della Gazzetta di Parma, in vista della ripartenza dell' Eccellenza, il Presidente del CRER Simone Alberici evidenziando in primis che è contento per il fatto di essere riuscito a rispettare il mandato delle società che erano divise su chi voleva giocare (32) e chi non voleva giocare (11), e poi ha fatto un “giro” tutto tondo sugli argomenti che hanno portato allo stop dei campionati e che stanno a cuore alle società delle altre categorie.

Dopo recapitato i dovuti complimenti ai componenti del CRER ha in special modo elogiato l'operato di Giuliano Gandolfi, anche lui parmigiano, per l'aiuto ricevuto in qualità di responsabile agonistico dell' Eccellenza e della Promozione ha raccontato il perché al Consiglio Nazionale della LND si era opposto al blocco dei ripescaggi e al pagamento delle quote per chi non partecipava alla ripartenza: “Non ho votato contro al merito, ma al metodo, perché quelle erano condizioni che non erano state prospettate nelle riunioni con le società”.

Altro ha aggiunto sulle quote delle altre categorie promettendo che si batterà per cercare di portare a casa dal prossimo Consiglio Federale della LND lo storno del rimanente delle rate iscrizione.

Per quanto riguarda i giovani, ha parlato di voler spingere per una Under 18 (2004) non obbligatoria e dell' idea del blocco delle quote dei giovani (2001 e 2002) di Eccellenza e Promozione

Sempre Alberici: “I Format dei Campionati della prossima stagione, dipenderanno dal numero delle iscrizioni e dalle indicazioni della LND, quindi ora è prematuro parlarne”.

A conclusione dell'intervista, il Presidente del CRER ha fatto un appello alle Società di Eccellenza che domani scenderanno in campo con queste parole: “ E' fondamentale che noi rispettiamo tutte le regole, dall' accesso ai campi fino ai tamponi, perché la ripartenza è una scommessa di tutto il movimento, delle Società e dobbiamo remare tutti insieme dalla stessa parte. Il Torneo deve iniziare e deve finire in due mesi abbiamo azzerato e riorginazzato il Campionato e sarebbe un peccato vanificare i nostri sforzi.

 

Galleria fotografica
Print Friendly and PDF
  Scritto da manso il 17/04/2021
Tempo esecuzione pagina: 0,06350 secondi