Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

IMMAGINI IN DIRETTA? NON POSSONO ESSERE CEDUTE A TERZI - PENA SALATA!

In Serie D se ne vedono di tutti i colori, ma la Circolare della LND è ben chiara e vale anche per il Campionato di Eccellenza che partirà il 18 Aprile. Emiliagol avverte le Società del pericolo che corrono cedendo i diritti delle dirette o anche ad inserire pubblicità nelle dirette stesse seppur postate sui propri canali Social..

 

ByManso - In Serie D ormai sono molte le Società che usufruendo del permesso della LND fanno dirette delle partite sui loro social. Questo permesso è arrivato ad ottobre quando le tribune sono state chiuse (Link alla Circolare).

La LND però, ha posto dei paletti importanti, che da quanto si può vedere sui siti e sui social delle società, in pochi rispettano.

Ecco cosa permette la LND:

  • La diffusione delle rispettive gare interne ufficiali, mediante trasmissione in live streaming attraverso i propri profili social ufficiali (a titolo esemplificativo e non esaustivo: Facebook, Instagram, YouTube, MyCujoo e similari).

Ecco cosa vieta la LND

  • Non sono consentite, a nessun titolo, interconnessioni con operatori della comunicazione;

  • E’ fatto divieto alle Società di cedere a terzi, a qualsiasi titolo, i diritti di diffusione ceduti dalla L.N.D. e di modificare/interrompere i contenuti delle immagini per l’inserimento, in grafica in tempo reale, di pubblicità e/o messaggi promozionali.

 

Per farvela breve, quindi, vogliamo avvertire le Società di Serie D e anche quelle di Eccellenza che si apprestano ad iniziare il nuovo Campionato, che con questa circolare sul Diritto di Immagine, c'è poco da scherzare.

Un argomento già toccato negli anni da Emiliagol, poiché ci siam sempre resi conto che son tante le società che all' atto dell' iscrizione firmano la cessione (obbligatoria) dei diritti di immagine, senza aver ben letto come funziona la regoletta in questione.

Come si può ben leggere dalla circolare, è assolutamente vietato mandare pubblicità durante le dirette, come è assolutamente vietato cedere i diritti (anche a titolo gratuito o magari anche pagando) delle dirette stesse a siti terzi (media); e comunque in generale le società non possono dare il permesso di incorporare su altre pagine i link delle dirette.

Chi non rispetta questi semplici diktat, incorre in una fila di reati che portano ad un notevole danno economico (richiesta danni della LND) alle società e anche a quei media che trasmettono le partite in diretta.

Emiliagol ha sempre rispettato questa regola, mentre ci sono altri siti anche nella nostra regione, che non si sono proprio attenuti a quanto recita la circolare della LND.

Emiliagol crede che qualcuno sia incappato per ignoranza in un incidente di percorso, ma c'è anche chi ci ha marciato con interruzioni pubblicitarie ecc ecc.

Se per la Serie D il controllo spetta alla lontana Roma, per l' Eccellenza questo controllo è tutto dei Comitati Regionali e quindi è il CRER che si deve far carico di controllare e casomai denunciare chi non rispetta “il diritto d' immagine”.

Quel che è certo di tutto questa situazione, è che di fronte ad una segnalazione, sia la LND romana, sia il CRER sono obbligati a prendersi in carico gli accertamenti del caso, che come ben sappiamo, son cosa molto ma molto semplice.

Inutile andare oltre, siam sicuri che chi vuol capire ha capito e a chi non ha capito, diciamo che è meglio, molto meglio, che si informi se non vuole buttare soldi dalla finestra.

Società avvertita, mezza salvata … anzi, tutta salvata!

 

CIRCOLARE SUI DIRITTI DI IMMAGINE DELLA LND DATATA 1 OTTOBRE 2020 

 

Print Friendly and PDF
  Scritto da manso il 08/04/2021
Tempo esecuzione pagina: 0,07144 secondi