Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Pagamenti rapidi e sicuri grazie alla tecnologia

La pandemia ha avuto un effetto significativo sulla nostra società e in modo particolare sul settore dei pagamenti, causando serie difficoltà a persone e aziende, ma allo stesso tempo ha accelerato il nostro percorso di digitalizzazione. Molte persone hanno deciso di affidarsi ai siti e-commerce per effettuare degli acquisti e in questi ultimi mesi si è assistito ad un incremento significativo delle vendite online, rafforzato dall’impossibilità di muoversi e dalle numerose offerte proposte agli utenti. I pagamenti digitali hanno svolto un ruolo importante nella risposta alla crisi, aiutando i consumatori a continuare a fare acquisti e supportando durante il lockdown i negozi, che hanno provveduto a migliorare i loro canali online, e i ristoratori che hanno dovuto fatto affidamento sul take away e sulla consegna a domicilio. Il dispositivo più utilizzato per gli acquisti è senza dubbio lo smartphone. Gli acquisti hanno interessato diversi settori e le vendite online di beni alimentari e di prodotti per l'igiene della casa hanno subito un incremento significativo.

Un altro cambiamento notevole riguarda la tecnologia contactless. Nell’ultimo periodo si è assistito ad un incremento del 28% dei pagamenti contactless e ad una diminuzione del 23% dell’uso del contante. Dal 2021 la soglia per effettuare pagamenti contactless sarà alzata a 50 euro, al fine agevolare le operazioni dei consumatori, incentivando l'utilizzo di strumenti digitali. E’ importante impegnarsi per sostenere lo sviluppo e l’adozione dei pagamenti digitali, attraverso misure dedicate, e per supportare le piccole e medie imprese nel loro percorso di sviluppo digitale. Un maggiore utilizzo dei pagamenti digitali potrebbe portare benefici sia per quanto riguarda il livello di modernizzazione del nostro paese che nella lotta all’evasione fiscale. Queste tecnologie, abilitano servizi innovativi che il contante esclude, come i servizi di smart mobility, e hanno rappresentato un supporto per gli acquisti online nei difficili mesi del lockdown.

L’aumento dei pagamenti digitali online e in presenza, indipendentemente dall’uso di carte o smartphone, è stato senza dubbio generato dal periodo che stiamo vivendo e dalle tante limitazioni a cui siamo stati sottoposti, ma è probabile questi cambiamenti permangano anche in futuro. Ad oggi, nonostante ci sia un forte interesse da parte dei consumatori verso gli acquisti online e degli commercianti per i canali e-commerce e nuove forme di pagamento, l’Italia si conferma uno dei paesi più arretrati sul fronte dei pagamenti digitali, rispetto agli altri Stati europei.

 

Print Friendly and PDF
  Scritto da Redazione Emiliagol il 04/03/2021
Tempo esecuzione pagina: 0,25661 secondi