Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

SERIE D, NON CI SONO I TAMPONI E DOMENICA SALTA IL TURNO DI CAMPIONATO

Sprint & Sport - Ennesima brutta figura per i componenti di questa classe dirigente che non riescono a rispettare i regolamenti da loro stessi approvati e pretendono che siano le società a “salvarli”. - Dopo questa ennesima figura, chi governa i dilettanti, dovrebbe fare delle valutazioni. Altro che pensare alle scalate in via Allegri (FIGC) - ByManso: e che dire dei Presidenti regionali che in scadenza di mandato (elezioni a Gennaio) hanno ricandidato Sibilia alla Presidenza della LND? Puro spettacolo!

Srpint & Sport: Ennesima brutta figura per i componenti di questa classe dirigente che non riescono a rispettare i regolamenti da loro stessi approvati e pretendono che siano le società a “salvarli”.
Al centro della questione c’è il nuovo protocollo pensato per la Serie D che, da questa settimana, prevede i tamponi rapidi a tutto il gruppo squadra entro le 48 ore dalla partita domenicale. Tutto bello, se non fosse che l’azienda con la quale la LND ha stipulato l’accordo (pubblicizzato con tanto di comunicato stampa nei giorni scorsi dalla LND) non è in grado di fornire i tamponi (e personale) per l’effettuazione dei tamponi.
E quindi che si fa? Semplice: chi vuol giocare domenica dovrà organizzarsi per i tamponi rapidi in proprio. Tutto questo con una mail spedita alle società attorno alle 15:00 dalla Lega Nazionale Dilettanti. Se fai il tampone “ufficiale” non vale e non giochi ugualmente.
Come finirà è presto detto: non giocherà nessuno visto che, per disputare la gara, entrambe le società dovranno organizzarsi per effettuare in proprio i tamponi. E in tanti (giustamente) stanno già protestando.

La soluzione più logica sarebbe stata quella di concedere una deroga di una settimana e far entrare il vigore il protocollo da domenica 20 dicembre visto che l’errore è imputabile alla LND stessa e non .... continua a leggere

ByManso: tanto per dirla tutta, non dimentichiamoci che l'altro giorno il Consiglio Federale della LND ha promosso all'unanimità Sibilia a candidato per la presidenza della stessa LND. Una mossa che se non fa sorridere, lascia davvero perplessi, poichè questo Consiglio Federale è, come lo stesso Presidente Sibilia, in scadenza di mandato. Un mandato che dovrà essere rinnovato a gennaio con le elezioni. 

Ora che siano sicuri di conservare le poltrone, tanto da prendersi la briga di candidare Sibilia all'unanimità, ripeto all'unanimità, è uno spettacolo indecoroso a cui non avremmo voluto assistere. ma così va in OND e quindi .. meditate gente... meditate!

Print Friendly and PDF
  Scritto da manso il 12/12/2020
Tempo esecuzione pagina: 0,08313 secondi