Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

SPORT&SALUTE,COVID: 95 MILIONI DI EURO ALLO SPORT DI CUI 10 AL CALCIO

“SPORT E SALUTE” SGANCIA 95 MILIONI DI EURO PER LE FEDERAZIONI MA SCOPPIA IL CASO - SONO STATI DATI DIECI MILIONI PER LO SPORT A SCUOLA, GLI STESSI SOLDI DATI AL CALCIO - LE BOCCE PRENDONO L'84% DEI FONDI IN PIÙ (1,3 MILIONI) - AUMENTI SOSTANZIOSI PER DANZA SPORTIVA, TENNIS E NUOTO - PIANGONO SCHERMA, CANOTTAGGIO E TIRO - LA POLEMICA PER I VINCOLI AI FONDI E PER I CRITERI UTILIZZATI: “IL CONI SI BASAVA SU 21 PARAMETRI, IL METODO DI SPORT & SALUTE È MOLTO SEMPLIFICATO”

DAGOSPIA/CORRIERE DELLA SERA - Novantacinque milioni di euro di «risorse aggiuntive», ossigeno per lo sport messo in ginocchio dal Covid. Li ha stanziati Sport & Salute, presieduto da Vito Cozzoli, utilizzando il 32% del gettito prodotto dalle tasse pagate dallo sport stesso nel 2019. Un contributo importante (si aggiunge a quello ordinario) che ha comunque scatenato polemiche tra i beneficiari per come i fondi sono stati distribuiti tra oltre 110 destinatari e per i vincoli sul loro utilizzo che limiterebbero l' autonomia delle 43 federazioni a cui va la fetta più grossa (poco meno di 68 milioni) della torta.......continua a leggere

Print Friendly and PDF
  Scritto da manso il 22/11/2020
Tempo esecuzione pagina: 0,09372 secondi