Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

SVELIAMO COME BRAIATI GIUSTIFICHERA' I GIRONI DA 14 E I 50 RIPESCAGGI

STASERA RIUNIONE DI SOCIETA' DI ECCELLENZA E PROMOZIONE - Andando a sbirciare negli altri Comitati regionali, abbiamo trovato le motivazioni ufficiali (Comunicato Toscana) per cui anche il CRER si appresta a "violentare" il calcio dell' Emilia Romagna con Gironi da 14 squadre e con più di 50 ripescaggi - E si, Braiati dirà proprio così.......

COMUNICATO TOSCANA DEL 30 GIUGNO 2020

Pres. Paolo Margini

"Questo provvedimento consente di formulare gironi con un ridotto numero di squadre, quindi con la possibilità di sviluppare l’intero campionato in un arco temporale più breve. Tale necessità nasce dalla volontà politica del Consiglio Direttivo di far iniziare i campionati dopo il 9 ottobre 2020, dando la possibilità alle società di sfruttare il mese di settembre per l’organizzazione di tornei e manifestazioni finalizzate al reperimento di risorse, attività purtroppo non effettuate nel periodo primaverile a causa della pandemia Covid-19. Inoltre il numero ridotto di squadre consente ad ogni società di portare a termine il campionato limitandone notevolmente i costi. Si precisa, infine, che per la stagione sportiva 2020/2021 la programmazione dell’attività sportiva ha dovuto, necessariamente, tenere in considerazione l’obbligo indicato dalla Lega Nazionale di ritornare nella Stagione Sportiva 2021/2022 ai format normalmente utilizzati nelle varie categorie sia dilettanti che giovanili"

PS: ecco quando ha deciso anche il CRER, notare la data del 30 Giugno!!!

Print Friendly and PDF
  Scritto da manso il 24/08/2020
Tempo esecuzione pagina: 0,06759 secondi