Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Campionati e Risultati: NAZIONALI REGIONALI PROVINCIALI GIOVANILI     DIRETTA

Edizione provinciale di Reggio Emilia


Il Lentigione si difende e colpisce in contropiede il Forlì con Miftah

Il gol del Bomebr marocchino da la vittoria ai reggiani che battono la terza forza del campionato.

 

 

MARCATORI: Miftah al 36’ pt.

LENTIGIONE: De Angelis, Santagiuliana, Vecchi, Roma, Addona, Galuppo, Mezgour, Savi, Fyda, Miftah (dal 26’ st Pandiani), Berti (dal 30’ st Farina). A disposizione: Simonazzi, De Vitis, Candio, Chiurato, Petito, Opoku, Vitali. All: Zattarin.

FORLì: Merelli, Adobati, Salvi, Capelli (dal 31’ st Angeli), Fantini (dal 1’ st D’Appolonia), Cola, Bisoli, Enchisi, Personè (dal 41’ st Bussaglia), Truchetta, Nocciolini. A disposizione: Lombardi, Vesi, Lo Russo, Bergamaschi, Pasquini, Casadei. All. Gadda.

DIRETTORE DI GARA: Sig.ra Campagnolo di Bassano del Grappa con assistenti il Sig. Bicchieri di Gubbio e il Sig. Cino di Enna.

AMMONITI: Fantini (F), Santagiuliana (L), Enchisi (F), Nocciolini (F).

ESPULSI: al 45’ st allontanato dalla panchina per proteste l’allenatore del Forlì Gadda.

Il Lentigione supera di misura il Forlì al termine di una gara molto combattuta, ottiene altri tre punti al Levantini e conferma la striscia positiva interna che caratterizza il girone di ritorno della squadra emiliana. Contro la terza forza del girone, Capitan Addona e compagni sfoderano una grande prestazione difensiva e riescono a contenere gli ambiziosi avversari romagnoli, colpendoli al primo errore con un acuto del “Falco” Miftah, che mette a segno la dodicesima rete in campionato.

Già dai primi minuti il Forlì esprime con un atteggiamento offensivo e spavaldo, dimostrando di voler tornare alla vittoria dopo due sconfitte consecutive.

I biancorossi si fanno pericolosi al 7’ pt, quando dopo una svirgolata di Addona, Personè riceve il pallone solo davanti a De Angelis e conclude alto colpendo a sua volta in modo sbagliato.

Mentre gli ospiti attaccano con tutte le proprie forze, il Lentigione si difende con ordine e prova a farsi vivo in avanti con ripartenze in avanti di Miftah e Mezgour.

Dopo una sterile conclusione a rete di Mezgour al 14’, poco dopo Miftah viene sgambettato in area da dietro da un difensore avversario, ma il Direttore di Gara Francesca Campagnolo di Bassano del Grappa sorvola sull’espidio, giudicando l’intervento involontario.

Al 31’ pt ancora Personè raccoglie di testa un corner battuto dagli ospiti, ma conclude fra le braccia di De Angelis; al 35’ pt invece Capellupo colpisce il palo su punizione dal limite dell’area.

Un minuto più tardi però la gara cambia, quando Mezgour si inserisce di potenza sulla sinistra per poi alzare il pallone al centro dell’area per Miftah che di testa supera Merelli.

Nei primi minuti della ripresa l’estremo difensore del Lentigione De Angelis si oppone per tre volte a Turchetta: al 4’ st respinge a terra una punizione dal limite battuta dall’attaccante forlivese, sul corner seguente smanaccia un cross velenoso calciato dallo stesso e al 10’ st para una conclusione dell’avversario che approfitta di una ripartenza seguita ad un pallone perso a metà campo da Roma.

Il Forlì fallisce altre due grandi occasioni al 16’ st, quando Galuppo si immola in tuffo al limite dell’area piccola per respingere col corpo una conclusione a colpo sicuro del neoentrato D’Appolonia, e al 19’ st con Personè che di testa colpisce la parte alta della traversa.

Il Lentigione si fa pericoloso al 23’ st con Mezgour, che lanciato in profondità tocca il pallone in con la punta del piede anticipando il portiere Merelli in uscita, ma Cola recupera e allontana la sfera diretta verso la porta degli ospiti.

La gara continua con il forcing della compagine romagnola che prosegue fino al 45’ st, quando Nocciolini sta per concludere a rete di testa solo davanti a De Angelis, ma un difensore del Lentigione lo ostacola, tra le proteste vibranti degli ospiti che invocano la massima punizione.

Per i galletti però non è proprio giornata, e così dopo l’espulsione di Mister Gadda per proteste e ben 6 minuti di recupero, arriva il fischio finale che regala alla squadra di Mister Zattarin una vittoria particolarmente sofferta, ma comunque importantissima.

Ufficio Stampa Lentigione Calcio - Foto (Gol di Miftah) di Barbara Bastoni

 

Serie D LND Girone D
 

 

Print Friendly and PDF
  Scritto da Redazione Emiliagol il 21/03/2016
 

Altri articoli dalla provincia...




Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,05401 secondi