Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Reggio Emilia


Il Formigine vince 3-1 a Brescello che è matematicamente retrocesso

 

RISULTATO  BRESCELLO  1   FORMIGINE  3

MARCATORI: AL 14’ jabeur, 18’ Ganzerla, al 55’ Tortora, al 84’ Fabbri

BRESCELLO: Colacicco,   Russo, Maestrini, Coli, Fabris, Carlini, Boni (dal 31’ st Picello), Gozzi, Pellacini (dal 25’ st. Bonardi), Cornali, Tortora .  All.: Vitale

FORMIGINE: Nutricato, Lusvarghi, Fabbri, Fornaciari, Lanzinier, Tudini, Poli (dal 20’ st. Giovani), Tripepi, Ganzerla (dal 23’ st . Bedogni), Ansaloni, Jabeur  All:. Schillaci

NON ENTRATI DALLA PANCHINA: BRESCELLO:   Dondi, Reggiani, Ceci                    FORMIGINE: Abate, Pederzoli, Iannuzzi, Monelli, Feninno

ARBITRO:  Sig.  Zini     Di   Bologna

NOTE:  Spettatori 120 circa, campo in perfette condizioni.

AMMONITI: Lusvarghi, Fabbri, Fabris, Tortora.

ESPULSI: al 45’ Jabeur, al 73’ Gozzi

CRONACA: Arriva l’ennesima sconfitta casalinga per il malcapitato Brescello che anche contro il Formigine deve lasciare agli ospiti i 3 punti. Già dai convocati si poteva intendere che sarebbe stata una domenica difficile per i rivieraschi che, complice la politica del “lavoriamo per il futuro” si presentano al pubblico di casa con 16 atleti di cui 2 nati nel ’98, 4 nati nel ’97 e 1 nel ’96. Nonostante le tante assenze quella locale è parsa una squadra equilibrata e con buona visione di gioco. Parte forte in Formigine che culla ancora speranze di salvezza e al 14’ con Jabeur, a seguito di un’azione  personale, arriva  al vantaggio. Dopo 4 minuti è l’esperto Ganzerla che sfrutta un cros di Tripepi e porta gli ospitìi al doppio vantaggio; 2 a 0 e siamo solo al 18’. I locali non si perdono d’animo e iniziano a macinare gioco. Al 32’ punizione fuori dalla specchio di Gozzi e al 38’ è Pellacini di testa  a non centrare la porta. Al 45’ l’episodio che da l’impressione di ravvivare e riaprire la partita; Jabeur, già amminito, tocca la palla con una mano e l’arbitro gli sventola il secondo cartellino giallo e il susseguente rosso.              

La ripresa si apre con la squadra di casa molto più votata alla fase  offensiva e già al 10’ con Tortora arrivano ad incassare e  dimezzare lo svantaggio sul 2 a 1. Poi, da questo momento fino alla mezzora, i rivieraschi spingono sull’acceleratore e con Cornali centrano la traversa al 13’ e al 15’ Coli si fa parare un tiro nell’area piccola. Ma la partita subisce un cambio di tendenza quando, al 73’,  tra lo stupore generale, l’arbitro estrae il cartellino rosso a Gozzi, reo di un fallo a centrocampo non particolarmente evidente ne cattivo. In 10 contro 10 il Bresclelo ha continuato a cercare il gol del pareggio ma, in contropiede, è ancora stato colpito da Fabbri, che a 6 minuti dal  triplice fischio, trafigge l’incolpevole Colacicco, con una pregevole azione personale.

La partita si trascina alla fine e nemmeno le sostituzioni hanno l’effetto desiderato da entrambo le parti.

Morale della partita; con questi 3 punti il Formigine spera ancora in una salvezza difficile ma  non  impossibile, mentre i locali aspettano la fine del campionato per ripartire e stanno gia’ programmando le prossima stagione in promozione. Sulle gradinate del Morelli, oggi giravano già alcuni nomi contattati dal ds della squadra cara allo sponsor CAGNA e BENELLI; se fossero veri ci si  aspetta davvero una squadra che fara’ divertire.

 

Eccellenza Girone A
 

 

Print Friendly and PDF
  Scritto da Redazione Emiliagol il 21/03/2016
 

Altri articoli dalla provincia...



CAMPEGINESE, ARRIVANO FAVA, MENOZZI, SENATORE E FILOMARINI

Comunicato stampa - Dopo aver “presentato” le riconferme dei giocatori e staff tecnico, è ora il turno dei nuovi ingressi provenienti dal mercato estivo. Il lavoro del Direttore Sportivo Pietro Codeluppi, coadiuvato da Paolo Orlandini e Claudio Menozzi si è concentrato sul consolidamento della rosa a disposizione e sul puntellare alcune delle posizioni...leggi
13/07/2021

Il Castelvetro affonda la Correggese con un perentorio 2-0

CASTELVETRO DI MODENA (Modena) 17.09.2017 - Con un gol per tempo il Castelvetro affonda la Coreggese, peggio di lei ora solo la Colligiana uscita oggi sconfitta dal Lentigione e con una partita ancora da recuperare. Una Correggese che oggi era chiamata al riscatto dopo la pessima figura di mercoledì contro Sasso Marconi e che invece torna a Correggio con tan...leggi
17/09/2017


Dilettanti: l'incredibile storia di un ragazzo finito in carrozzina

La forza del calcio mi ha fatto superare gli ostacoli della mia vitaErano poco più di 4 anni fa... Inizio di una nuova stagione, fase di preparazione... Società nuova, motivazione al massimo, obiettivo salire di categoria, questo è il mio anno me lo sento... secondo giorno di preparazione gonfiore a...leggi
20/04/2016

Il Presidente del Montecchio Claudio Dosi dichiarato fuori pericolo!

Bymanso - Il Presidente del Montecchio era stato colpito sabato scorso da infarto; prontamente soccorso era stato ricoverato all' ospedale di Reggio Emilia, da dove oggi sarà trasportato a quello di Montecchio con la dichiarazione di "fuori pericolo". In settimana si può prevedere il suo ritono a casa. Molta apprensione ha destato "l\...leggi
29/03/2016

Claudio Dosi, Presidente del Montecchio è stato colpito da infarto

  Emiliagol - Il Presidente del Montecchio (Promozione A) Claudio Dosi (65 anni) oggi è stato colpito da un infarto, ma sembra che il pronto intervento con cui è stato soccorso, abbia dato i suoi frutti. Le notizie informali di Emiliagol, parlano di scampato pericolo, ma come s...leggi
26/03/2016


Scoop - Mister Bizzi e Mister Montanini sulla panchina del Montecchio

Mansospia - Mister Bizzi lo scorso campionato alla Biancazzurra e tra le molte altre anche Lentigione, prenderà da domani il posto di Ivano Rossi (oggi in panca andrà un dirigente), che non ha ritirato le dimissioni. Secondo di Bizzi sulla panchina reggiana siderà Stefano Montanini vecchia conoscenza di tutto il...leggi
20/03/2016





Il Castelvetro passa immeritatamente sui resti del Carpaneto, 1-2

CARPANETO (PIACENZA), 15 MARZO 2016 - Una beffa allo scadere, purtroppo già successa diverse volte in questa stagione ma in questo caso quanto mai immeritata. Nonostante una prova di carattere e di intensità, la Vigor Carpaneto 1922 cede in pieno recupero alla capolista Castelvetro, che viola il "San Lazzaro" (1-2) nell'anticipo del r...leggi
16/03/2016




Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,05980 secondi