Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Parma


Troppa Inter per il Parma: la salvezza si allontana

I pronostici erano tutti a favore della capolista e davano per certa la vittoria degli uomini di Antonio Conte, clicca qui per i dettagli. I tifosi hanno dovuto stringere i denti perché la gara è stata più equilibrata di quanto si potesse pensare. Il Parma ci ha provato, ha imbrigliato i nerazzurri per la prima ora di gioco e ha pure provato a rientrare in partita con il gol di Hernani (indubbiamente il migliore in campo della squadra di D'Aversa) ma la differenza l'hanno fatta i top player della squadra meneghina.

Lukaku devastante, Sanchez letale

In pochi minuti Alexis Sanchez segna due gol, al cinquantacinquesimo e al sessantaduesimo ma soprattutto nel secondo, grosso merito va al belga Romelu Lukaku semplicemente imprendibile e devastante per la difesa parmigiana.

Dopo nove minuti però il Parma riapre il match grazie ad Hernani: gli emiliani ci provano e mister D'Aversa manda in campo anche Pellè all'esordio con la maglia gialloblu in sostituzione dell'autore del gol, stremato dalla stanchezza. Ma il risultato non cambia in più: in classifica l'Inter prende il largo e per la prima volta va in fuga mentre il Parma è sempre più tristemente penultimo.

Marzo fondamentale per credere ancora nella salvezza

Se il Parma vorrà salvarsi dovrà cambiare il suo ruolino di marcia nelle prossime tre partite che la vedranno impegnata nel mese di marzo. Negli ultimi cinque Match infatti Sepe e compagni hanno raccolto soltanto due punti, troppo pochi per chi deve superare due squadre nella parte bassa della classifica.

Domenica il Parma va al Franchi per giocare contro la Fiorentina: la squadra di Prandelli ha fatto soltanto un punto in più dei parmigiani negli ultimi cinque match e sembra davvero non riuscire a fare il cambio di passo dopo il cambio di allenatore. Potrebbe essere l'occasione giusta per i ragazzi di D'Aversa se si vuole ancora credere nella salvezza.

Più proibitivo il match successivo in casa contro la Roma: i ragazzi di Fonseca steccano sempre contro le grandi ma non hanno mai sbagliato un colpo dinanzi alle "piccole". In questo caso la speranza del Parma è che possa finalmente esserci una prima volta!

L'ultimo appuntamento del mese è infine contro il Genoa di Ballardini che dopo un inizio spumeggiante ha rallentato il passo: potrebbe trattarsi di una vera e propria sfida salvezza se il Grifone fallirà anche nei due prossimi appuntamenti di campionato.

Parma con il gap peggiore dallo scorso campionato

Sono davvero sconfortanti i dati che propone TuttoMercatoWeb nel confronto delle classifiche di quest'anno e della scorsa stagione dopo 25 turni di campionato. Il Parma è infatti la squadra con il peggiore gap negativo di punti: 21 in meno rispetto allo scorso campionato quando la squadra parmigiana veleggiava a quota 36. Dopo il Parma c'è la Lazio (-16) e poi Juve e Cagliari, entrambe con 11 punti in meno. Il miglioramento più evidente lo ha fatto il Milan con 11 punti in più seguito da Napoli e Sampdoria entrambe con un gap positivo di +8.

Questi numeri confermano le errate scelte di mercato della scorsa estate nonché il cambio di allenatore: si comprese fin da subito quanto Liverani non fosse l'uomo giusto per subentrare a D'Aversa in ragione di caratteristiche tattiche troppo differenti. Ed ora, richiamato al "capezzale" dei gialloblu D'Aversa non è riuscito a salvare il salvabile come ci si era spettato. Almeno fino ad oggi.

 

Print Friendly and PDF
  Scritto da Redazione Emiliagol il 05/03/2021
 

Altri articoli dalla provincia...



Basta passi falsi: il Parma a 6 punti dalla salvezza

Una stagione da dimenticare quella del Parma, la situazione è sotto gli occhi di tutti e la squadra continua a lavorare facendosi i giusti mea culpa. Ma questo non è certo il momento per tirare i remi in barca. Il campionato è ancora lungo e il pareggio con la Fiorentina ha fatto emergere piccoli segnali positivi, almeno per quanto riguarda il reparto offens...leggi
10/03/2021

Parma: cos'è andato storto e quali sono le prospettive contro la Lazio

Dopo il match di ieri l’Atalanta prosegue la sua arrampicata alle posizioni più alte della classifica, dimostrando ancora una volta di avere stoffa, piede e l’entusiasmo giusto. Dopo aver portato a casa la vittoria contro il Sassuolo il club ha inferto un duro colpo anche al Parma, segnando ben tre reti a fronte di un pesantissimo zero. Il Parma non ha davvero avuto s...leggi
07/01/2021



Seconda gir. C-D Parma: lo Scanderbeg è campione e sale in 1^categoria

Nb. nell'immagine i giocatori dello Scanderbeg ripresi dal Guloo al "gran cafè Barino" di Parma. Con la vittoria sul Montanara di oggi sono promossi matematicamente in prima categoria.SECONDA GIR. CIl Borgotaro strapazza il Fraore e sarà sicuro di disputare i playoff estromettendo contemporanea...leggi
18/04/2016

Terza PR: 26°turno, Maccini fa sognare la Varanese, Inter club KO

Nb. nell'immagine Sandro Maccini (Varanese). In fondo video-intervista ad Alessandro Cerutti del Team Carignano dopo il gol vittoria al Berceto.Giornata movimentata quella di terza categoria dopo lo scontro in vetta alla classifica che ha visto interrompere la lunga serie positiva dell'Inter club dopo ben 14 turni frutto di undici vitt...leggi
17/04/2016


Uisp a 11: tutti risultati e commenti dal 14 al 17 aprile 2016

Nb. Nell'immagine (di qualche tempo fa) Sergio Renda attaccante dell'Oiki che nella gara di giovedi 14 aprile ha realizzato un poker al Lemignano. Nelle gallery il difensore classe '66 Andrea Negri della Fulgor Rondine  (Dilettanti A)SENIORES AGrosse emozioni nel big match disputato tra le prime due i...leggi
17/04/2016


Uisp: i risultati del weekend dal 31 marzo al 3 aprile

Nb. nell'immagine i supportes del La Paz (un tifo cosi non si vede nemmeno in prima categoria). Nelle Gallery i fumogeni dei tifosi dell'Arci quadrifoglio Sorbolo dopo la gara infrasettimanale con il PoggioSENIORES GIR. AFinisce a reti inviolate il match di cartello tra i Dipendenti Sanità e la capol...leggi
02/04/2016

XVI° TORNEO MEMORIAL CERIATI DI RENO: proseguono i lavori

Nb. nell'immagine il campo di Reno di Tizzano (a mezz'ora di strada da parma città). Quest'anno il campo in erba naturale verrà completamente rifatto per un fondo veramente impeccabile coaudiuvato da una splendida zona ristoro per tutti i partecipanti.Nelle gallery proseguono i lavori di manutenzione.....leggi
24/05/2016



Seconda PR - anticipi del 24/3-25/3: tripletta di Bongi del Borgotaro

Nb. nell'immagine Alessandro Ferro estremo difensore del MontanaraL'attaccante del Borgotaro Bongi grazie alla tripletta personale realizzata stasera sale a quota 15 centri ed è il capocannoniere del campionato del girone C di seconda. Nel girone D nulla da fare ancora una volta per la Montebello (continua la serie nera, un punt...leggi
25/03/2016



Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,07049 secondi