Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

IL FIORENZUOLA REGOLA CON 4 GOL IL PROGRESSO E ORA VEDE LA VETTA

Nel recupero della 29° Giornata del Campionato di Serie D Girone D il Fiorenzuola regola con un rotondo 4-0 il malcapitato Progresso Calcio, e così sale al secondo posto in classifica a quota 62 punti, con ancora 1 gara da recuperare nei confronti della capolista Aglianese (a quota 64).

Recupero 29° Giornata Campionato Serie D Girone D

U.S. Fiorenzuola vs SCD Progresso Calcio 4-0

U.S. Fiorenzuola: Battaiola, Olivera (68’ Potop), Carrara, Perseu (83’ Facchini), Cavalli, Ferri, Michelotto, Stronati, Oneto (71’ Arrondini), Bruschi (65’ Tognoni, 81’ Saia), Esposito. A disposizione: Ghidetti, Marmiroli, Colantonio, Colleoni. All.: Tabbiani
SCD Progresso Calcio: Celeste, Mele, Cocchi (86’ Badiali), Monaco, Fiore, Gulinatti, Salvatori (86’ Panzacchi), Bonvicini (64’ Grazia), Bagatti, Marchetti (46’ Rossi), L. Esposito (82’ Cantelli). A disposizione: Tartaruga, Cocchi, Tanoh. All.: Moscariello

Arbitro: Cardella di Torre del Greco - Assistenti Cecchi -Mititelu
Reti: 51’ Perseu, 52’ Bruschi, 60’ Bruschi (R), 80’ Michelotto
Note: Ammoniti: Carrara (F); Marchetti (P); Tabbiani (F); Perseu (F); Celeste (P); Recupero: 1’ pt, 4’ st

 

Cronaca - I primi minuti della sfida tra i rossoneri di Tabbiani ed i rossoblu bolognesi di Mister Moscariello sono di costruzione costante da parte del Fiorenzuola, con il Progresso intento a mantenere le linee molto strette.

All'11' è Oneto che viene lanciato sul filo del fuorigioco, ingaggia e vince un duello con il rispettivo avversario ma non trova l'angolo per calciare nonostante la superiorità numerica. Pallone rimpallato all'ultimo per il centravanti rossonero.

E' il 16' quando sugli sviluppi di un corner ad uscire di Bruschi il pallone carambola nell'area del Progresso, trovando la botta apparentemente a colpo sicuro di Stronati che incredibilmente va alta sopra la traversa.

Il Progresso si fa vedere tra il 17' ed il 19', con un tiro da fuori area fuori da parte di Gulinatti ed una punizione sempre del centrocampista rossoblu che trova sul secondo palo il colpo di testa di Monaco, fuori.

22': Bruschi con la traiettoria ad uscire da corner trova sul secondo palo Stronati, che si coordina alla grande ed in sforbiciata chiama all'intervento spettacolare e plastico Celeste.

Tre giri di orologio e Michelotto, con un tiro cross fortuito, sfiora l'incrocio dei pali da destra a sinistra con Celeste battuto.

I rossoneri ci provano ancora con Stronati al 28'; il centrocampista rossonero strappa sulla trequarti offensiva, arriva sui 20 metri e scaglia il destro che viene rimpallato ed esce di un soffio in corner.

Il Fiorenzuola continua a sbattere sul muro eretto dalla squadra bolognese, non trovando il pertugio giusto neanche da calcio piazzato. Il primo tempo si chiude sullo 0-0.

Al rientro in campo dagli spogliatoi, il Fiorenzuola preme forte sull'acceleratore e passa in vantaggio al 51'; Oneto riceve da Bruschi e si porta sull'out di sinistra, crossando sul primo palo e trovando l'inserimento vincente di Perseu che sigla il suo 5° centro in campionato. 1-0.

Neanche il tempo di esultare ed arriva l'1-2 pugilistico da parte della squadra di Tabbiani; azione corale da manuale sulla sinistra, con Carrara che serve Oneto, da questi il filtrante per Stronati che trova l'inserimento della mezz'ala opposta Esposito. Il pallone arriva a Bruschi, che converge dall'angolo sinistro dell'area di rigore e calcia imparabilmente alla sinistra di Celeste. E' 2-0.

Il tris viene servito dopo 10 minuti. Ripartenza impressionante su calcio d'angolo a sfavore, con ben 7 giocatori rossoneri che arrivano al doppio della velocità rispetto agli avversari in area avversaria. Bruschi salta Celeste che deve stenderlo. E' rigore solare, che proprio Bruschi insacca centralmente. 3-0.

Il Progresso si fa vedere in modo pericoloso al 77' con il centro da sinistra che vede Rossi in area colpire in pieno la traversa. Dopo 60 secondi L. Esposito si trova solo in area contro l'estremo difensore rossonero, che si salva con un bell'intervento di piede.

Capitan Ferri e compagni reagiscono subito, trovando all'80' l'assist del neo-entrato Arrondini per Michelotto, che solo di fronte a Celeste non può sbagliare. E' 4-0.

La nota negativa della giornata arriva all'82', con Tognoni, rientrato da appena un quarto d'ora da un problema muscolare, che accusa un altro problema all'altezza dell'adduttore e deve alzare subito bandiera bianca. Entra Saia, con la stagione che si conferma non fortunata per l'esterno di Montignoso del Fiorenzuola.

Nel tempo rimanente non succede altro, con il Fiorenzuola che dopo 4 minuti di recupero può festeggiare. E' 4-0.

Andrea Fanzini
Responsabile Comunicazione & Marketing
U.S. Fiorenzuola 1922 s.s.a.r.l.
 
Serie D Girone D 2020/2021

Print Friendly and PDF
  Scritto da Redazione Emiliagol il 31/05/2021
Tempo esecuzione pagina: 0,08351 secondi