Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

IL FIORENZUOLA DOMINA, MA BATTE LA BAGNOLESE SOLO AL 95°

U.S. Fiorenzuola 1922 vs G.S. Bagnolese 1-0

U.S. Fiorenzuola: Battaiola; Salvaterra (72’ Esposito); Guglieri; Zaccariello; Cavalli; Colantonio; Tognoni; Perseu (65’ Hathaway); Oneto; Stronati (68’ Bruschi); Vita (72’ Arrondini. All. Tabbiani

G.S. Bagnolese: Auregli; Capiluppi; Cocconi; Faye; Oliomarini; Bertozzini; Cuoghi; Calabretti (81’ Dembacaj); Formato (79’ Tzvektov); Zampino (63’ Leonardi); Mhadhbi. All. Gallicchio.

Reti: 95’ Bruschi

Note: Ammoniti: Cavalli (F); Cuoghi (B); Bertozzini (B)

Recupero: 1’ e 5’

Per la quarta giornata del Campionato Serie D il Fiorenzuola di Mister Tabbiani, reduce dallo 0-0 con la Marignanese, ospita tra le mura amiche la matricola terribile della Bagnolese, squadra neopromossa ma a punteggio pieno e con ben 7 reti realizzate in 2 partite.

Il Fiorenzuola domina la partita rinchiudendo nella propria meta’ campo la Bagnolese per i primi 20 minuti, senza tuttavia riuscire ad essere pericoloso negli ultimi venti metri. Al 22’ Zampino con un intervento dubbio ruba palla ai venti metri dalla porta di Battaiola e serve Formato in ottima posizione, ma il tiro e’ fuori.

Schema su calcio piazzato per i rossoneri al 29’, con il cross di Perseu che vede la doppia conclusione di Oneto e poi Tognoni, con la palla che si insacca ma la rete viene annullata per fuorigioco. Dai 25 metri in ripartenza Mhadhbi mette i brividi ai rossoneri con una gran botta sopra la traversa al 35’.

Grande azione dei rossoneri al 37’ con Oneto che conduce la transizione, serve Vita sulla sinistra ed il tiro dell’esterno rossonero vede la grande risposta di Auregli in tuffo basso sulla sua sinistra.

Altro tiro di Vita al 45’ appena scoccato convergendo da sinistra; Auregli non trattiene, ed il tiro a botta sicura di Tognoni e’ rimpallato in extremis. Il primo tempo finisce 0-0.

Nella ripresa Tabbiani sceglie di invertire le posizioni di Stronati e Perseu a centrocampo, cercando di sparigliare le marcature a uomo della squadra di Gallicchio.

Al 49’ una buona trama da sinistra del Fiorenzuola vede il cross di capitan Guglieri trovare l’accorrente Stronati, la cui volèe dai 20 metri e’ a lato.

Tognoni al 57’ riceve la sventagliata di Zaccariello, punta il diretto avversario e serve al limite ancora Stronati; il tiro del centrocampista rossonero e’ di poco ancora alto. Schema su calcio piazzato al 60’ con Guglieri che trova sul secondo palo una grande conclusione balistica mancina di Cavalli che esce di un niente.

Zaccariello impegna dai 25 metri con i pugni Auregli al 62’, Salvaterra di mancino ci prova ancora al 69’ sugli sviluppi di un corner del neo entrato Bruschi. I rossoneri collezionano un’altra palla goal clamorosa al 71’ con Tognoni che viene lanciato a rete dalla sponda di Oneto e si invola a tu per tu con Auregli ma incredibilmente la palla esce di poco.

La partita diventa piu’ confusa, sono i traversoni di Bruschi ad essere le armi migliori per i rossoneri. Guglieri e compagni passano al 4-2-4, collezionando al 90’ una chance proprio l’esterno rossonero Bruschi che prova una conclusione rasoterra, ma blocca in due tempi Auregli.

Sembra finita, ma al 95’ lo stesso Bruschi riceve palla da destra in area, sterza sul suo piede forte e batte Auregli facendo esplodere il Velodromo Pavesi. E’ 1-0, con 3 punti fondamentali per la squadra di Tabbiani.

Andrea Fanzini

TUTTI I RISULTATI DELLA DOMENICA

 

Print Friendly and PDF
  Scritto da Redazione Emiliagol il 18/10/2020
Tempo esecuzione pagina: 0,05810 secondi