Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

LA CORREGGESE VINCE IL 3-2 IL PIROTECINO DERBY CON IL LENTIGIONE

LA CORREGGESE FA SUO IL DERBY CON IL LENTIGIONE

CORREGGESE – LENTIGIONE 3-2

CORREGGESE: Sottoriva; Ghizzardi, Benedetti, Calanca, Manara; Landi, Derjai (28’s.t. Acunzo); El Bouhali (1’s.t. Sarzi Maddidini), Saporetti, Muro; Lessa Locko (1’s.t. Damiano). (Ferretti, Cremonesi, Ferraresi, Vezzani, Riccò, Villanova). Allenatore: Mattia Gori.

LENTIGIONE: Cheli; Dodi (43’s.t. Galanti), Dall’Osso, Tarantino, Agyemang (33’s.t. Sanat); Martino, Scalini, Zagnoni; Piccinini; Caprioni, Barranca. (Belli, Rossini, Carpio, Singh, Galli, Bouhali, Canrossi). Allenatore: Roberto Notari.

Arbitro: Bonacina di Bergamo (Tomasi di Schio e Gibin di Chioggia).

Reti: 10′ pt Lessa Locko (C), 18′ pt Dall’Osso, 44′ pt Caprioni (L), 38′ st e 47′ st Damiano.

Note: ammoniti: Dall’Osso, Scalini Zagnoni (L), Benedetti, Sarzi Maddidini (C). Angoli: 4/8. Recuperi: 2′ pt, 5′ st.

CORREGGIO, 4 ottobre 2020. La Correggese fa suo il derby superando 3 a 2 il Lentigione grazie a una doppietta nel secondo tempo del neo arrivato Christian Damiano, che ribalta il risultato in favore dei padroni di casa dopo che nella prima frazione di gioco gli ospiti avevano risposto con Dall’Osso e Caprioni all’iniziale vantaggio di Lessa Locko.

La partita inizia con il Lentigione che prova ad aggredire alta la Correggese per non far giocare gli uomini di mister Mattia Gori, con il tecnico biancorosso che nel riscaldamento ha dovuto rinunciare a Marco Villanova costretto ad alzare bandiera bianca dopo i fastidi muscolari accusati in settimana e affidandosi in avanti a Lessa Locko, anche lui non al meglio della condizione supportato da Saporetti. Gli ospiti provano subito a spingere sull’acceleratore, ma è la Correggese a passare subito in vantaggio con un’azione sulla sinistra di Manara che mette al centro un cross basso respinto dalla difesa del Lentigione. La sfera arriva sui piedi di Lessa Locko che senza pensarci due volte lascia andare un destro che trafigge Cheli, per il terzo gol in due partite dell’attaccante biancorosso. Sotto di un gol il Lentigione prova a chiudere la Correggese nella propria metà campo e meno di dieci minuti dopo trova il gol del pareggio con Dall’Osso, abile a sbucare alle spalle della difesa sugli sviluppi di un calcio piazzato.

La partita si accende, ma un minuto prima dell’intervallo è ancora il Lentigione a trovare la via del gol con Caprioni, anche se la posizione dell’attaccante rivierasco lascia più di un dubbio sul possibile fuorigioco non visto dal direttore di gara. Nell’intervallo il tecnico della Correggese Mattia Gori scuote i suoi facendo subito due cambi e cambiando anche disposizione tattica alla squadra: dentro Sarzi Maddidini e il neo arrivato Damiano e fuori El Bouhali e un acciaccato Lessa Locko. Nei primi minuti della ripresa il Lentigione sciupa un paio di occasioni per provare a chiudere la partita, poi la Correggese inizia a prendere campo facendosi vedere nell’area avversaria. Sono Muro e Landi i primi a calciare verso la porta avversaria, anche se la punizione da buona posizione del capitano biancorosso finisce alta sulla traversa, dopodiché sale in cattedra il nuovo acquisto che, dopo appena due allenamenti con i compagni diventa l’eroe di giornata. Al 38’ insacca al volo un cross dalla sinistra di Landi, arrivato al termine di un’azione personale del capitano della Correggese e, dopo aver sprecando l’occasione del vantaggio in contropiede, Damiano fa esplodere di gioia la panchina biancorossa al secondo minuto di recupero quando, dopo aver rubato palla alla difesa del Lentigione insaccando il gol vittoria.

RISULTATI E CLASSIFICA

 

Print Friendly and PDF
  Scritto da Redazione Emiliagol il 04/10/2020
Tempo esecuzione pagina: 0,06767 secondi