Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

LANGHIRANESE, IL DS SIMONE POMPINI PRESENTA L'EX PRO RENZETTI

ByManso - Francesco Renzetti terzino classe 88, dopo il Campionato a Colorno ha deciso, per impegni di lavoro e per amicizia, di scendere in Prima Categoria in una squadra ambiziosa come la Langhiranese. Per il giocatore facciamo parlare la sua carriera con Wikipedia_

Genoa e prestito alla Lucchese

Cresciuto nel Genoa, debutta con il grifone in Serie C1 il 4 dicembre 2005, nella partita pareggiata per 0-0 contro il Monza e nel gennaio successivo passa alla Lucchese nella medesima categoria, dove rimane sino all'estate del 2008, collezionando 73 presenze complessive.

Albinoleffe e Padova

Nella stagione 2008-2009 si trasferisce all'AlbinoLeffe dove si impone come titolare, meritandosi la convocazione nella nazionale Under-21. Il 29 novembre 2008 trova il suo primo gol, nella vittoria per 1-2 sul campo del Bari, partita in cui realizza anche un assist a Carlo Gervasoni.

Il 13 luglio 2009 viene ufficializzato il suo passaggio in comproprietà dal Genoa al Padova per la stagione 2009-2010 di Serie B[4]. Il 25 giugno 2010 viene ufficializzato il suo passaggio definitivo alla società biancoscudata. Il 25 agosto 2012 segna il suo primo gol con i patavini su azione nata da calcio d'angolo contro il Lanciano, sua unica rete con il club veneto.

Cesena, ritorno al Genoa e di nuovo Cesena

Il 1º luglio 2013 dopo quattro stagioni con la maglia biancoscudata, rimane svincolato. Successivamente il 12 luglio firma un contratto triennale con il Cesena.[5] Al primo anno con i romagnoli contribuisce alla promozione in Serie A, in cui debutta per la prima volta il 31 agosto 2014 nella vittoria per 1-0 sul Parma.[6]

Il 30 giugno 2016 viene acquistato dal Genoa, tornando così in Liguria dopo dieci anni.[7][8] Nella stessa sessione di mercato, dopo due panchine alle prime due giornate di campionato, fa tuttavia ritorno in prestito al Cesena.[9] Il suo primo e unico gol con la squadra romagnola arriva il 28 gennaio 2017, nel pareggio per 2-2 contro l'Ascoli.

Cremonese

Il 12 luglio 2017 passa in prestito con obbligo di riscatto alla Cremonese.[10] Con la squadra lombarda si conferma titolarissimo nella prima stagione, tuttavia nelle stagioni a seguire perde questo ruolo, collezionando solamente 16 presenze nella stagione successiva e 6 nella sua terza.

Chievo

Il 28 gennaio 2020 viene ceduto al Chievo.[11][12] Tra gennaio e giugno 2020 è presente in tutte le partite della squadra veneta, fornendo anche due assist (a Djordjevic e Rigione) nella vittoria per 4-1 contro il Cittadella del 24 luglio. Il 27 agosto 2020 rinnova il suo contratto con i clivensi.[13] Nella sua seconda esperienza con questa casacca colleziona 30 presenze.

Modena

Il 30 giugno 2021 firma per il Modena, in Serie C.[14] Con i canarini nel 2022 vince il campionato e la Supercoppa di Serie C.[15][16]

Il 17 marzo 2023, scendendo in campo contro il Palermo, raggiunge quota 400 partite disputate in Serie B. Il 10 agosto successivo risolve, con un anno di anticipo, il proprio contratto con gli emiliani per passare nel 23-24 al Colorno in Eccellenza

Nazionale

Tra le nazionali giovanili ha giocato con l'Under-15 (4 presenze su 4 convocazioni), l'Under-17 (3 presenze e 2 gol su 9 convocazioni) e l'Under-20 (3 presenze su 3 convocazioni).

Il 25 marzo 2009 esordisce con la Nazionale Under-21 guidata da Pierluigi Casiraghi, giocando da titolare nella partita Austria-Italia (2-2) disputata a Vienna.

 

Print Friendly and PDF
  Scritto da Redazione Emiliagol il 04/06/2024
Tempo esecuzione pagina: 0,07259 secondi