Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

IL BORGO CON IL FANFULLA VA SOTTO 3-1 E POI NEL FINALE LA PAREGGIA

TABELLINO - CRONACA - INTERVISTE - VIDEO

BORGO – FANFULLA: 3-3

Marcatori: Cocuzza rig. al 3’ pt (F), Varoli al 5’ pt (B), Latini al 27’ pt (F), Ferretti al 23’ st (B), Ferretti al 45’ st (B)

BORGO SAN DONNINO: Frattini, De Luca, Tarantino, Varoli, Abelli (Som dal 31’ st) (Kashari dal 45’ st), Vecchi, Carollo, Caniparoli, Calmi (Ferretti dal 15’ st), Bingo (Tognoni dal 15’ st), Lolli. A disp.: Monteverdi, Valcavi, Galafassi, Bisagni, Donati. Allenatore: Vangioni

FANFULLA: Libertazzi, Cabri (Donnemma dal 33’ st), Premoli, Suardi, Latini, Bettoni, Izzo (Souto dal 15’ st), Gazzaniga, Cocuzza (Capodanna dal dal 43’ st), Spera (dal 40’ st De Milato), Kakou. A disp.:
Cariello, Vitanza, Bove, Longana, Pelucchi. Allenatore : Albertini

Ammoniti: Varoli (B), Lantini (F), Izzo (F), Suardi ( F )

Arbitro: Edoardo Panici (sez.Aprilia)

Il Borgo San Donnino conquista un ottimo punto in chiave salvezza, un pareggio arrivato grazie alla rimonta nel secondo tempo e alla doppietta del “bomber” Ferretti.

PRIMO TEMPO
Passano solamente 3’ minuti per registrare il primo gol della giornata, sono gli ospiti a portarsi in vantaggio: con un’ingenuità difensiva dei i due centrali Borghigiani che non si capisco è Kakou ad approfittarne, anticipando tutti ma viene steso in area, per il direttore di gara non c’è dubbio e indica il rigore.
Sul dischetto si presenta l’esperto Cocuzza che trasforma senza tanti problemi il gol del momentaneo vantaggio.
Dura veramente un giro d’orologio il vantaggio del Fanfulla. È Varoli a ristabilire il punteggio, con un potente rasoterra dove Libertazzi non puó nulla.
Sempre i padroni di casa a farsi pericolosi, al 20’ minuto Vecchi opta per l’azione personale, cavalcata sulla fascia di sinistra, si libera bene del difensore e conclude a giro sul secondo palo, la palla termina di poco a lato.
Occasione invece che viene sfruttata bene dal Fanfulla, al 23’ minuto crea e conclude con Latini che sfrutta un’indecisione difensiva per gonfiare la rete e portare di nuovo il Fanfulla in vantaggio.
I Borghigiani non ci stanno e cercano nuovamente la rete del pareggio, al 38’ minuto con Caniparoli che è bravo ad anticipare Premoli, trovandosi così a tu per tu con Libertazzi il quale copre bene la porta e costringe Caniparoli ad angolare troppo e la sfera termina fuori dal terreno di gioco.

SECONDO TEMPO
Dopo dieci minuti di totale equilibrio questa volta è il Borgo San Donnino a provarci con una conclusione di tacco di Calmi, troppo debole e facile per Libertazzi. I Lodigiani allungano al 15’ con Gazzaniga: traversone in mezzo di Bettozzi, sulla palla arriva prima l’estremo difensore del Borgo Frattini che non trattiene, è veloce Gazzaniga a raccogliere e gonfiare la rete.
Dopo qualche <<sgasata>> da parte del Fanfulla , sono i padroni di casa a trovare la rete al 25’ minuto con il subentrato Ferretti, il bomber è molto bravo a girarsi in area e scaricare un missile per il momentaneo 2-3.
Sono ancora i Borghigiani a riproporsi in avanti al 42’ con Varoli, che in mezzo all’area viene toccato da dietro, costringendo il direttore di gara ad assegnare rigore.
Sul dischetto si presenta sempre lui, il bomber Ferretti, palla che può valere il pareggio, Il Bomber non si lascia intimidire e spiazza Libertazzi.

INTERVISTA AL MISTER VANGIONI
“Oggi abbiamo disputato una buona partita contro un’ottima squadra, ma ci sono stati troppi errori individuali. In questa categoria, come già sappiamo, non ci possiamo permettere questo lusso. Anche in fase offensiva dobbiamo rivedere un paio di cose: non possiamo creare così tante occasioni e sprecarle. La squadra oggi ha dimostrato di essere sempre viva , non era facile sotto 3-1 recuperare, questo fa capire il grande cuore che squadra e società ci stanno mettendo. Ferretti, come ho già ribadito, è un calciatore importante. Si sta allenando bene per raggiungere la condizione ottimale, può aiutarci a raggiungere l’obbiettivo. Tognoni viene da tre mesi in cui si allenava da solo, nei giorni scorsi è stato anche influenzato. Come avete visto oggi può dare un gran contributo al gruppo.”

Print Friendly and PDF
  Scritto da Redazione Emiliagol il 13/11/2023
Tempo esecuzione pagina: 0,05739 secondi