Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

CORREGGESE, DOPO 10 ANNI TORNA BOMBER DAVIDE LUPPI

SUPER COLPO DELLA CORREGGESE, L’ARRIVO DI DAVIDE LUPPIE’ REALTA’

CORREGGIO, 11 settembre 2023. Alla fine è successo davvero, quasi come se fossimo nella canzone “Amici mai” di Antonello Venditti, dove certi amori fanno giri immensi e poi ritornano, così anche la Correggese torna ad abbracciare l’attaccante Davide Luppi, colui che nella stagione 2013/14 aveva portato a suon di gol i biancorossi a sognare la Serie C.

Nato a Trescore Balneario nel 1990 Luppi cresce nel settore giovanile del Bologna prima di passare al Sassuolo. Il salto nei professionisti arriva con la maglia del Viareggio, con cui colleziona 26 presenze in Serie C, mentre l’anno successivo sempre in Serie C mette insieme 30 presenze e 3 reti con la maglia del Portogruaro. Il Sassuolo decide così di riportarlo a casa, in Serie B, ma non riesce a lasciare il segno e arriva così il passaggio che cambierà la carriera del neo attaccante biancorosso. Nella stagione 2013/14 Luppi arriva alla Correggese e nel campionato di Serie D diventa una vera e propria macchina da gol, con 29 gol in 27 presenze in campionato, portando i biancorossi a sognare il passaggio in Serie C con la vittoria dei playoff nazionali. Lasciata la Correggese la carriera di Davide Luppi è tutta tra Serie B, dove indossa maglie prestigiose come quella del Modena, del Verona, della Pro Vercelli, della VirtusEntella e del Cittadella. Negli ultimi anni il passaggio in Serie C con le maglie di Viterbese, Manfredonia, di nuovo Modena, Feralpisalò, Torres e Piacenza.

Nel corso dell’estate il giocatore ha fatto una scelta di vita, rescindere il contratto con la Torres per riavvicinarsi a casa e rimanere più vicino alla famiglia e, dopo aver inizialmente chiesto di potersi allenare insieme alla Correggese, in un ambiente che conosce bene e con tanti elementi in squadra con cui ha un legame anche fuori dal terreno di gioco, è arrivata la scelta di legarsi alla Correggese, con il giocatore che ha firmato un accordo biennale.

Fin dai primi allenamenti con la maglia biancorossa Luppi ha dimostrato grande voglia di fare bene sul terreno di gioco e anche di aiutare i compagni più giovani a crescere, prendendo anche parte a tutte le amichevoli che la formazione di mister Soda ha disputato nel periodo di preparazione e, ora dopo la firma sul tesseramento ha subito fatto il suo debutto dal primo minuto nella sfortunata trasferta di Castelvetro, prima di tornare ad esordire ufficialmente sul campo dello stadio Borelli, dopo averlo lasciato quasi dieci anni fa.

 

Print Friendly and PDF
  Scritto da Redazione Emiliagol il 11/09/2023
Tempo esecuzione pagina: 0,07646 secondi