Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

FIDENZA, VA BENE AVER SUBITO UN GOL DI MANO, MA LE OFFESE, POI NO!

COMUNICATO FIDENZA: In Fidenza-Sannazzarese 1-1 di domenica scorsa, il gol degli ospiti è stato realizzato volontariamente di mano, e se alla fine della partita son poi arrivate le scuse della società piacentina, non così si son comportati il Mister e il giocatore "imbroglione" che, il giorno dopo, hanno rilasciato dichiarazioni "impraticabili" dal buon senso e anche lesive nei confronti dei giocatori del Fidenza e soprattutto della ben nota sportività che ci vorrebbe soprattutto in questi casi.

COMUNICATO STAMPA FIDENZA CALCIO

La società Fidenza 1922 ci tiene ad esprimere ufficialmente la propria posizione in merito all’episodio verificatosi domenica scorsa e, in particolar modo, su quanto riportato in questi ultimi giorni.

Innanzitutto ci teniamo, nel caso ce ne fosse bisogno, a sottolineare il fatto che il gol segnato dalla Sannazzarese sia stato provocato da un gesto decisamente antisportivo, e il non aver ammesso di aver compiuto tale gesto sia stata una scelta altrettanto, se non in misura maggiore, antisportiva.

Inoltre desideriamo sottolineare che ci sono pervenute le scuse da parte della dirigenza della Sannazzarese in merito all’episodio, e in realtà anche da parte del giocatore una volta terminata la partita.

Tornando al fatto: possiamo comprendere in qualche modo, ovviamente senza condividere, la scelta dell’autore del gol. A ragion di ciò, tramite i nostri canali, abbiamo raccontato la partita senza fare alcuna denuncia particolare, e senza utilizzare toni sensazionalistici. Quello che non possiamo accettare sono però le dichiarazioni che sono state fatte dal giocatore e dal suo allenatore tramite una nota testata giornalistica piacentina.

In tali dichiarazioni non solo viene difeso un gesto da condannare, ma vengono anche fatte accuse nei confronti dei nostri giocatori, rei (secondo tali accuse) di aver adoperato una caccia all’uomo nei confronti del marcatore. A noi risulta che ci sia stato qualche scontro verbale tra le due formazioni, come è inevitabile in una partita di calcio, specialmente in seguito ad un episodio del genere, e che siano stati ammoniti solamente due nostri giocatori, uno per proteste (in occasione del gol), e l’altro per fallo tattico e non nei confronti del marcatore.

Il Fidenza 1922 ritiene quindi che le accuse mosse nei nostri confronti siano state decisamente fuori luogo ed esagerate, e non ci sta ad essere danneggiata nell’immagine dopo un episodio che ci ha già in maniera oggettiva penalizzato.

Le immagini della partita

 

Print Friendly and PDF
  Scritto da manso il 02/02/2023
Tempo esecuzione pagina: 0,06394 secondi