Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

ECCELLENZA, LA COPPARESE NON SI E' ISCRITTA; ORA SONO 40 LE SOCIETA'

Della mancata iscrizione della Copparese ne parla il Direttore Sportivo Avv. Massimiliano Rizzati sul suo profilo Facebook - A questo punto le Società in Eccellenza rimarrebbero 40 (erano 41) e se il Colorno fosse ripescato in Serie D, si aprirebbe lo spazio per il ripescaggio del Fabbrico in Eccellenza, visto che è prevedibile che il CRER preferisca fare due Gironi da 20 anzichè uno da 20 e uno da 19. Se fosse appunto ripescato il Fabbrico, è certo che a caduta si dovrebbe procedere ad un altro ripescaggio nelle altre categorie (Promozione, Prima, Seconda e Terza). Oggi o Lunedì dovremmo avere l'ufficialità da parte del CRER della mancata iscrizione.

Facebook del DS Massimiliano Rizzati: Confermo quello che si vociferava gia’ da tempo, ovvero la mancata iscrizione al campionato di Eccellenza 2022-2023 della Copparese. In realta’ quello che tutti davano per scontato da qualche settimana e’ rimasto in dubbio fino ad oggi, che coincideva con il termine finale per l’iscrizione al campionato. E’ stata una scelta societaria sofferta e difficile, dovuta a diversi fattori, che non giudico e rispetto, ad ogni modo rimane un po’ di dispiacere, ma personalmente non cancella l’annata fantastica appena trascorsa. Questo e’ cio’ che voglio ricordare ed e’ quello che per me conta, i tanti momenti belli dovuti al risultato sportivo e tutte le immagini di gioia che ho ancora in mente e che per sempre conservero’ nella mia mente e nel mio cuore. Pur avendone la possibilita’, e ringrazio, non proseguiro’ attualmente il mio rapporto con la Copparo 2015 che proseguira’ (spero trionfalmente) ancora la sua scalata, società formata da amici e gente competente, ma sento al momento la necessita’ di prendermi almeno un anno sabbatico nel calcio ed approfitto dei social per non doverlo ripetere ulteriormente che continuero’ a declinare come ho gia’ fatto altre eventuali proposte di collaborazione. Ci tenevo a ringraziare tutti i miei compagni di viaggio, lo staff con cui ho collaborato e tutti i giocatori, i tifosi e tutto il popolo di Copparo. Ci ho messo tutto il mio impegno in questi mesi difficili ed alla fine i frutti sono arrivati, mi avete sempre fatto sentire a casa e mi sono sentito veramente amato. Sono sicuro che questo sara’ solo un arrivederci…dopotutto come si suol dire…si torna sempre dove si e’ stati bene

Print Friendly and PDF
  Scritto da manso il 15/07/2022
Tempo esecuzione pagina: 0,05859 secondi