Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

COPPA, SI RACCONTA DI UNA RISSA A FINE GARA TRA BOBBIESE E COLORNO

Sono volate parole grosse e si dice che si siano anche alzate le mani, fino all'arrivo dei carabinieri che avrebbero chiuso la brutta vicenda.

ByMansospia -  Oggi a Mansospia son arrivate da più parti segnalazioni su un brutto episodio di Calcio che si sarebbe consumato al termine della partita di Coppa Bobbiese – Colorno, giocata mercoledì scorso e che è terminata con la vittoria dei parmensi per 1-0.

La rissa di fine gara, sembra sia stata originata da un brutto fallo commesso da un giocatore del Colorno ai danni di uno della Bobbiese; fallo che avrebbe aperto la testa/faccia al malcapitato piacentino che poi sarebbe stato curato con un punto di sutura.

Da quel fallaccio, la partita che era già partita vera, ha preso una brutta piega e a forza di minacce e di insulti è arrivata comunque al termine.

Il triplice fischio di chiusura, ha dato però, il via alla giustizia sommaria di chi pensava di aver subito un grandissimo torto e che si è consumata, la giustizia sommaria, nello spazio comune attiguo agli spogliatoi.

Non le solite minacce e i soliti nomi lanciati a distanza di sicurezza come era avvenuto nel corso della gara, ma a quanto si racconta, si son proprio alzate anche le mani e che in questa alzata di mani, sia rimasto coinvolto anche un mister.

Sembra che a chiudere la diatriba tra giocatori e dirigenti delle rispettive squadre siano dovuti intervenire i carabinieri; e sembra anche che l'arbitro abbia assistito al tutto.

Sarà tutto vero? Bhe, lo sapremo mercoledì all'uscita del comunicato.

 

Print Friendly and PDF
  Scritto da Mansospia il 24/09/2021
Tempo esecuzione pagina: 0,08155 secondi