Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

IL BORGO S.D. VINCE 4-0 A CASTENASO E CONQUISTA LA SERIE D

Con 9 vittorie su 9 partite, la società del Presidente Luca Magni accede di diritto alla Serie D con una partita d'anticipo sulla chiusura del Torneo. Un' impresa degna di nota che riporta una parmigiana nel massimo campionato dei Dilettanti. Non eravamo stati in tanti a mettere tra i favoriti il Borgo, ma la costruzione della squadra e le capacità del tecnico Baratta, hanno dato ragione a quei pochi che lo vedevano tra le protagoniste.

Vai alla galleria
Al Negrini il Borgo San Donnino conquista la serie D
Ultima gara interna della stagione per il Castenaso, che deve arrendersi 0-4 alla capolista, alla nona vittoria in altrettante partite. Proprio grazie a questo successo odierno il Borgo San Donnino conquista la serie D per la prima volta nella sua storia, relativamente recente, visto che la società fidentina è nata nel luglio 2009.
Partenza sprint dei parmigiani, che già al 5' sbloccano il match. Corner di Porcari e il capitano biancoblù Soregaroli svetta più in alto di tutti, trafiggendo di testa Aversa. Gli ospiti hanno bisogno dei tre punti per spiccare il volo e insistono, cogliendo il raddoppio, ancora su calcio d'angolo, tramite l'inzuccata di Jakimovski. I granata cercano una reazione, ma la formazione allenata da Baratta tiene bene il campo e non molla di un centimetro, riuscendo addirittura a calare il tris prima della mezz'ora con la conclusione da pochi passi di Franchi, servito da Minasola. A risultato ormai acquisito la compagine di Malaguti prova ugualmente a imporre il suo gioco, sfiorando la rete con D'Errico e Tonelli nel finale di frazione (negli ultimi minuti c'è anche tempo per due legni rivali colpiti da Minasola e Rossi).
Nella ripresa, spezzettata da numerosi interventi fallosi, il Castenaso cerca di aumentare l'intensità delle sue azioni nel tentativo di accorciare, tuttavia il Borgo San Donnino lotta con tenacia, mostrando solidità fino all'ultimo e addirittura siglando il poker con la doppietta personale di Franchi.
Al triplice fischio esplode la gioia del club del Presidente Luca Magni, cui vanno i nostri complimenti per il traguardo raggiunto.
 
CASTENASO-BORGO SAN DONNINO 0-4
 
CASTENASO: Aversa, Veronese, Guerri, Barone, Canova, Bassoli, D'Errico, Mantovani, Tedeschi, Jammeh, Tonelli. A disp: Mantovani, Guerzi, Torella, Greco, Monducci, Hoda, Mekchane, Colli, Abdulai All Malaguti
 
BORGO SAN DONNINO: Ghezzi, Romeo, Favari, Porcari, Fogliazza, Soregaroli, Minasola, Rossi, Franchi, Jakimovski, Lancellotti A disp: Carrara, Furlotti, Raggi, Billone, Ceri, Marzoli, Siviero, Venturini, Del Porto All Baratta
 
Marcatori: 5' Soregaroli, 17' Jakimovski, 27' e 87' Franchi
 
Eccellenza Girone unico 2020/2021

Galleria fotografica
Print Friendly and PDF
  Scritto da Redazione Emiliagol il 02/06/2021
Tempo esecuzione pagina: 0,07093 secondi