Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Carpaneto, arrivano Pizza e Tognassi; saluta Andrea Lucci

I biancazzurri rinforzano il cuore della difesa con l’ex Piacenza e il giovane protagonista lo scorso anno a Fiorenzuola. Dopo due anni e mezzo saluta l’attaccante Andrea Lucci, che passa all’Agazzanese (Eccellenza)

  Scritto da Redazione Emiliagol il 06/12/2017

Calcio serie D girone D, doppio colpo-Vigor Carpaneto 1922: arrivano Tognassi e Pizza

I biancazzurri rinforzano il cuore della difesa con l’ex Piacenza e il giovane protagonista lo scorso anno a Fiorenzuola. Dopo due anni e mezzo saluta l’attaccante Andrea Lucci, che passa all’Agazzanese (Eccellenza)

CARPANETO (PIACENZA), 5 DICEMBRE 2017 - Doppio colpo per la Vigor Carpaneto 1922, formazione piacentina di serie D (girone D) che alimenta il proprio mercato invernale investendo nuovamente nella difesa dopo l’arrivo del giovane terzino Jacopo Spagnoli (dal Fiorenzuola). La società del presidente Giuseppe Rossetti ha rinforzato il cuore della retroguardia ingaggiando i centrali bresciani Diego Tognassi (classe 1983) e Pietro Maria Pizza (1997), arrivati rispettivamente dall’Adrense (Eccellenza lombarda) e dalla Pergolettese (serie D girone B).

Per Tognassi, si tratta di un ritorno dalle nostre parti dopo il biennio a Piacenza (sponda biancorossa) tra Eccellenza dominata e primo anno di serie D, prima delle esperienze a Seriate, Virtus Bergamo (serie D), Crema 1908 e Adrense (Eccellenza). Discorso analogo per il giovane Pizza, protagonista lo scorso anno in serie D con il Fiorenzuola (34 presenze) dopo l’esperienza in Lega Pro con il FeralpiSalò, mentre nei mesi scorsi era alla Pergolettese.

LE PAROLE DEL PRESIDENTE ROSSETTI - Tognassi – spiega Rossetti – era già nelle nostre mire due estati fa, poi scelse Crema. Con l’infortunio di Zuccolini abbiamo sondato il mercato e abbiamo colto al volo questa occasione. La sua esperienza ci sarà molto utile soprattutto in un girone di ritorno molto combattuto e si è calato subito nel nostro ambiente. Pizza è un altro difensore centrale, per di più in quota giovani, che ha fatto molto bene nella scorsa stagione a Fiorenzuola: è un giocatore agile e che ha molta voglia di fare”.

Sul versante uscite, la Vigor saluta l’attaccante Andrea Lucci, che dopo due anni e mezzo in biancazzurro approda in Eccellenza all’Agazzanese. “Lo ringraziamo – conclude Rossetti – come giocatore e come uomo per questo lungo periodo ricco di soddisfazioni insieme”.

LE PAROLE DEI DUE NEO-BIANCAZZURRI – “La stagione all’Adrense (allenata da Sergio Volpi,ndc) – spiega Tognassi – stava andando bene con il primo posto in classifica in Eccellenza; ciò che mi ha spinto a cambiare sono state le motivazioni: la serie D è diversa e mi sento di poter dare il mio contributo in categoria. Si è prospettata l’occasione di Carpaneto e torno in un territorio, quello piacentino, che in passato mi ha fatto vivere due anni bellissimi. Per la prima volta, mi confronterò nel girone tosco-emiliano (D) e in carriera ho sfidato da avversario i vari Mauri, Mastrototaro e Fogliazza. Inoltre, i miei amici Girometta, Sandrini e anche Fumasoli mi hanno sempre parlato benissimo di Carpaneto e ora vivrò in prima persona questa avventura alla Vigor”.

“Sono un difensore centrale – afferma invece Pizza, originario di Lonato del Garda -  mi piace contrastare l’uomo, impostare l’azione e anche salire quando è consentito. Ho voglia di continuare a far bene, a Carpaneto spero di potermi mettere in mostra dopo aver trovato poco spazio alla Pergolettese. Ci tengo ad aiutare la squadra verso il raggiungimento della salvezza in serie D”.

Print Friendly and PDF
  Scritto da Redazione Emiliagol il 06/12/2017
Tempo esecuzione pagina: 1,12101 secondi