Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

La Piccardo vince 2-0 a Marzolara e compie la missione Play Off

  Scritto da Redazione Emiliagol il 01/05/2017

Marzolara: Colacicco, Izzo, Spagnoli, Bottali (Alfieri, 60’), Peri F., Biasin, Gatti (Peri S., 60’), Reggi, Poka, Adorni (Bortone, 53’), Bruschi. A disposizione di Mister Savi: Bianchi, Iacca, Berti, Ghirardi.

Piccardo Traversetolo: Medioli, Parapani, Guareschi (Modafferi, 84’), Casisa, Santurro, Schiaretti, D’Urso (Margini, 71’), Tanzi, Chiurato (Tagliafierro, 78’), Martini, Mbersi. A disposizione di Mister Bazzarini: Piazza, Castagnaro, Franciosa, Aga.

Reti: D’Urso (42’), Mbersi (58’).

Ammonizioni: Bottali, Izzo, Bruschi, Guareschi.

Arbitro: sig. Matteo Biagini della sez. di Bologna con gli assistenti Christian Canu di Parma e Fabio Riolo di Reggio Emilia.

Una partita mai in discussione lancia la Piccardo ai Playoff: troppo forti i gialloneri e troppo sazio il Marzolara.
I gialloneri impongono il proprio dominio sulla partita fin dal primo minuto. Le ottime condizioni del campo consentono a Casisa di orchestrare ottime trame offensive. Schiaretti, Mbersi e D’Urso si rendono pericolosi nel primo quarto d’ora, il cui copione si ripeterà poi per tutta la gara: Piccardo riversata in avanti e Marzolara che tenta di colpire in contropiede. L’unica occasione della partita per i padroni di casa – che da tempo hanno conquistato una storica salvezza – è al 20’ con Spagnoli, il cui tiro finisce sopra la traversa. La costante pressione offensiva della Piccardo porta frutto solo al 42’, quando Piero D’Urso sblocca l’incontro. Casisa batte un ottimo corner, Chiurato gioca di sponda e il più lesto ad insaccare è il capitano giallonero, all’ottavo gol stagionale.
Nella ripresa non cambiano i valori in campo: Piccardo sempre avanti, a testa bassa, alla ricerca di un secondo gol. La miglior difesa del campionato, guidata di nuovo impeccabilmente da Santurro, annulla qualsiasi velleità offensiva del Marzolara. Al 58’ Mbersi trova lo spunto vincente: l’esterno classe ’98 brucia tutti in velocità e, presentatosi davanti a Colacicco, lo brucia con freddezza. L’ultima mezz’ora di gioco è una passeggiata al parco per salutare la stagione che è stata e poco più. La Piccardo mantiene il possesso legittimando il risultato. Dopo tre minuti di recupero, l’arbitro sancisce la fine di un incontro a senso unico.
La Piccardo Traversetolo è riuscita a centrare l’obiettivo minimo: un posto ai Playoff. Domenica prossima i gialloneri tenteranno l’impresa ad Agazzano: la vincente sfiderà il Carignano per l’accesso all’Eccellenza.

 

Print Friendly and PDF
  Scritto da Redazione Emiliagol il 01/05/2017
Tempo esecuzione pagina: 0,71979 secondi