Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Rasputin, Pallavicino Agazzanese Carignano, ormai è corsa a tre!

SALUTANO LA CATEGORIA CERVO E CASTELMELETOLESE - SAN SECONDO COLPO DA LEONI! - MONTECCHIO ORA RISCHIA GROSSO! - PICCARDO ALL’ULTIMO ASSALTO.

Fontana Audax che travolge il malcapitato Basilica2000 con un perentorio 5-0, frutto della doppia di Zanaboni e le singole di Lamberti, Cerati e Abbiati, Basilica che ora ha un piede in Prima Categoria.

Marzolara che non riesce a cogliere punti con la corazzata Agazzanese e cade sul suo campo per 2-0 grazie alle reti di Livelli e Delfanti. I padroni di casa sbagliano un rigore con Bottali che fino a quel momento aveva fatto 5/5 dagli undici metri. Agazzanese chiamata domenica alla partitissima con la Piccardo. Si farà la storia di questo Campionato?

Al “Notari” arriva il Borgo San Donnino salvo da qualche giornata contro un Montecchio che chiede gli ultimi punticini per salvare una stagione a dir poco disastrosa. Un bellissimo diagonale di Perla classe 1998 lancia gli uomini di Zironi ad una possibile vittoria, ma allo scadere un fallo dubbio su Mangiameli regala il rigore che Camara trasforma battendo un incolpevole Orlandini. Montecchio chiamato domenica allo scontro salvezza a Marzolara contro i parmigiani che li seguono a due punti.

Al “Morelli” pubblico delle grandi occasioni per la partitissima di giornata. Gli uomini di Piccinini si giocano il tutto e per tutto per rimanere agganciati al treno Play-off e non buttare alle ortiche quanto fatto fino ad ora. Ferretti e Sicignano ci provano in tutti i modi a battere Dessena ma è Nardi con una doppietta a piegare le mani a Oppici e a consentire a Marcotti e ai suoi ragazzi di raccogliere il bottino pieno in trasferta. Brescello che si lecca le ferite e deve fare il mea-culpa per una stagione molto al di sotto delle attese che per ora lo ha portato a non centrare l’obbiettivo minimo dei play-off. Carignano atteso domenica contro la mina vagante del torneo, la Fontana Audax.

San Secondo sugli scudi nella sfida salvezza del “Del Grosso” contro la Viarolese. Vittoria grazie ai suoi bomber Gualtieri e Lorenzini che con una segnatura a testa mettono dietro di quattro punti la diretta concorrente parmense. Viarolese che non può sbagliare domenica la partita con la retrocessa Castelmeletolese se vuole sperare ancora nella salvezza diretta.

Il Noceto crolla tra le mura amiche contro il Monticelli che continua il suo splendido campionato con un 4-0 in trasferta che non ha motivazioni apparenti se non per quelle che devono trovare i giocatori a fine stagione. Le doppie di Rabitti e Cantelli regalano l’ennesima gioia ai termali.

Il Cervo imbelle contro un Pallavicino sempre più vicino all’obbiettivo dello scudetto del girone A di Promozione che arriva alla vittoria con il solito Cossetti. Doppietta per lui e Corbellini che firma la terza rete bissando la rete di domenica scorsa. Il giovane Lamberti segna la rete della bandiera per i Collechiesi.

Castelnovese che rinuncia ai “Sammarinesi” per questo finale di stagione e fa debuttare i suoi giovani programmando di fatto la Prima Categoria e Fidenza che deve vincere e lo fa con il classico dei risultati, uno 0-2 con Ferrari e Fofo che gli permette di sperare ancora di giocare i play-out (ora sarebbe spareggio con la Viarolese) .

Piccardo che soffre nella prima frazione un Langhirano gagliardo e motivato, poi complice l’espulsione di Tarasconi, i locali crescono e impegnano il portiere ospite piu volte. Quando sembra che la palla non voglia entrare in nessun modo, arriva la pennellata di Picchi per l’incornata di Chiurato che tiene a galla i giallo-neri per il play-off.

 

 

Print Friendly and PDF
  Scritto da Rasputin il 05/04/2017
Tempo esecuzione pagina: 0,73886 secondi