Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Seconda D: La verità su Team Carignano - Montanara

Visualizziamo da diversi enti quali SportParma, Ecodiparma, Parmatoday, TvParma e chi più ne ha se ne metta la malainformazione ricevuta sulla gara di recupero disputata mercoledi pomeriggio 8 marzo (e non in serale) come posto su tutti i siti di riferimento

Si parla di razzismo, pugni e calci, ma in realtà fino all' 86° è stata una gara molto combattuta in un sentito derby dove quasi tutti i giocatori e dirigenti si conoscono.

Dal sito Facebook del La Paz Antirazzista (squadra dove giocava negli anni precedenti il giocatore Diaby Salou) è partita l'iniziativa di diffondere tramite posta elettronica questo episodio, ma la verità in realtà è ben diversa, ecco cosa è successo:

Il giocatore nella prima parte di gara ha subito un fallo e involontariamente è stato pestato probabilmente con i tacchetti da un giocatore avversario fratturandosi un dito della mano (avrà una prognosi di 10/15 giorni), nonostante questo ha proseguito l'incontro;

Nei minuti finali di gara dopo la rete del vantaggio del Team Carignano all'86' la gara si è innervosita e in uno scontro di gioco ha visto il giocatore dei padroni di casa Diaby fare un fallo di gioco su Bonatti del Montanara, scontro che non è piaciuto ai fratelli Yari e Stefano Santurro intervenuti nel parapiglia, successivamente ravvisati dal direttore di gara vicinissimo all'azione sono stati espulsi e allontanati dal campo per reciproche scorrettezze (pugni); sottolineamo da quanto si è potuto sentire non c'è stato nessun episodio di razzismo dentro e fuori dal campo. Il direttore di gara inoltre ha atteso a fine gara tutti i giocatori che rientravano negli spogliatoi controllando la situazione.

Cosi come hanno riportato gli enti qui sotto le cose si sono svolte diversamente, è stata solo una partita maschia di pallone dove in questo caso ne hanno fatte le spese i tre giocatori nominati.


ECODIPARMA                SPORTPARMA

PARMATODAY








Print Friendly and PDF
  Scritto da Redazione Emiliagol il 10/03/2017
Tempo esecuzione pagina: 0,84597 secondi