Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Campionati e Risultati: NAZIONALI REGIONALI PROVINCIALI GIOVANILI COPPE     DIRETTA

GRAVE LUTTO PER IL NOSTRO CALCIO, E' MANCATO MAZZALI PRES BIANCAZZURRA

Il Presidente Ettore Mazzali era ricoverato da una settimana, e in serata è improvvisamente mancato. La voce si è sparsa in un lampo a Sorbolo e ha colpito i tanti suoi amici. Il cordoglio di Emiliagol e di tutto il calcio regionale di cui ci prendiamo carico, va alla famiglia e a tutta la Biancazzurra! Noi lo vogliamo ricordare con un filmato che fa ben capire che pasta di uomo fosse! Le parole toccanti del Sindaco di Sorbolo e Mezzani Nicola Cesari, non sono da meno!

 

Nicola Cesari Sindaco di Sorbolo e Mezzani: "L’amore che metteva Ettore per il calcio e per il paese era paragonabile a quello che mette un padre verso la propria famiglia e i propri figli. Ettore era così...un generoso e instancabile uomo che pur di dare al paese un valore aggiunto era disposto a sacrificare se stesso. E così purtroppo è stato...in particolare in questi ultimi anni in cui a seguito di un grosso attacco cardiaco, aveva deciso, nonostante l’accaduto , di continuare a infondere energie nella società di calcio biancazzurra e in diverse iniziative di volontariato per il paese.
Ettore voleva bene alla squadra e ai suoi ragazzi!
Ettore rimarrà una figura indelebile nella storia di Sorbolo e del panorama calcistico Parmense.
Siamo addolorati e profondamente colpiti dalla sua morte e siamo certi che la comunità si stringerà attorno ai familiari per far sentire loro l’affetto che Ettore ha sempre dimostrato di meritare come uomo e come sportivo".

 

 

ByManso: il Pres. prese la Biancazzurra a seguito di una situazione delicata che aveva visto la società rischiare di chiudere da un giorno all’altro
In pratica la salvó e se ne fece carico da subito, portandola addirittura in promozione nella storica notte di Crespellano,
dove vinse la coppa Italia ai rigori con il San Pietro in Vincoli

 

Print Friendly and PDF
  Scritto da manso il 27/07/2019
Tempo esecuzione pagina: 0,19877 secondi