Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

NEL DERBY, IL CITTADELLA GIOCA A TENNIS CON LA MODENESE

CITTADELLA 6 MODENESE 0

Cittadella: Chiossi; Galanti, Pappaianni, Serra, Boilini (29’st Conte); Vernia (1’st Parisi), Cannoni (18’st Pampaloni), Gollini; Falanelli (18’st De Lucca), Bellentani (27’st Montecchi), Ridolfi. A disposizione: Galeazzi, Sejdiraj, Aldrovandi, Esposito L. All. Cattani

Modenese: Bacciocchi, Lo Bello (31’st Lazzaretti), Longu (1’st Baldini), Alicchi, Guerri, Saetti, Silipo (15’st Capasso), Malverti (5’st Boriani), Svarups, Borghi, Serroukh (9’st Tardini). A disposizione: Paganelli, Lazzaretti, Pjoppa, Altilia, Battaglia,. All. Pittalis

Ammoniti: Lo Bello, Vernia, Parisi, Gollini, Capasso

Reti: 7’pt e 12’pt Serra, 18’pt Cannoni, 32’pt Falanelli, 3’st Gollini, 21’st Pampaloni

Note: 1 minuto di recupero primo tempo San Damaso (Modena)

- IL DERBY è del Cittadella. La squadra di Cattani schianta 6-0 la Modenese. Improvvisamente Bacciocchi chi sbaglia una uscita su un cross, e la Modenese si salva in angolo. Appena passati i primi dieci minuti, ecco il primo gol del Citta. Cannoni, servito al limite dell’area, un rasoterra e dalla mischia in area la palla centra il palo alla destra dell'estremo difensore, e il più lesto ad approfittarne è Giacomo “Jack” Serra che incrocia di sinistro e batte l’incolpevole portiere. Altro corner per la Cittadella e ancora Serra, questa volta di testa, mette in rete per la sua personale doppietta. E’ subito 2-0 per i padroni di casa. La truppa di Cattani non sembra volersi fermare, i ragazzi del Citta sono i padroni del campo, infatti arriva il terzo gol. Falanelli sulla destra salta il suo marcatore, entra in area e appoggia per Ridolfi, che a sua volta imbecca Cannoni solo sulla sinistra con la porta vuota e non può sbagliare. Adesso la furia Cittadella si placa e controlla agevolmente gli avversari che non si sono mai affacciati dalle parti di Chiossi. Boilini e soci calano il poker con l’ex di turno Falanelli, il solito Cannoni sulla sinistra allunga per Bellentani, che a sua volta mette a centro area per Falanelli, tutto solo, libero di controllare e insaccare di sinistro. Con la rete dell’ex Modenaa, di fatto termina il primo tempo con un parziale di 4-0 per il Citta. Inizia il secondo tempo ed inizia la girandola dei cambi.Dopo due primi dall’inizio della seconda frazione arriva il quinto gol per la Cittadella con Gollini, che, sulla destra, riprende la palla rinviata dal palo e la mette sotto la traversa, sono 5-0 ed è pokerissimo, partita messa in ghiaccio. C’è tempo anche per la sesta gioia Citta, Tommaso Pampaloni firma la sesta rete che sigilla il risultato definitivo. Finisce all’Allegretti di San Damaso, il derby tra Cittadella e Modenese si chiude sul 6-0. Tre punti importantissimi per il gruppo di Cattani che si apprestano ad affrontare il big match della prossima giornata con il Borgo San Donnino.

CITTADELLA VIS MODENA - MODENESE 6-0.

LE PAROLE DI MISTER CATTANI E FALANELLI DOPO LA VITTORIA NEL DERBY FRANCESCO CATTANI:«La squadra ha approcciato la gara nel migliore dei modi. I tre punti per noi erano fondamentali, dopo due pareggi ed una gara sospesa era importante tornare alla vittoria. La nostra idea era quella di attaccare con più uomini possibile, quando troviamo le difese chiuse, proviamo ad andare sulle fasce. La prossima sfida con il Borgo San Donnino? Sicuramente sarà una gara totalmente diversa da questa con la Modenese. Giocheremo contro la prima della classe, loro hanno dimostrato di aver meritato la posizione in classifica. Sicuramente sarà una partita dove entrambe le squadre giocheranno più a viso aperto». ANDREA FALANELLI:«E’ stata una vittoria importante. Abbiamo fatto la partita che volevamo fare, tre punti importantissimi dopo due pareggi. Tre punti fondamentali anche in vista del big match di domenica prossima con il Borgo San Donnino. Domenica prossima sarà una sfida importante, ce la metteremo tutta per portare a casa i tre punti».

Print Friendly and PDF
  Scritto da Redazione Emiliagol il 22/01/2023
Tempo esecuzione pagina: 0,06905 secondi