Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

IL LENTIGIONE GIOISCE ANCORA: 2-1 AL CREMA!

Lentigione-Crema 2-1
Reti: Formato (41’ rig.), La Vigna (48’), Madiotto (70’)

Lentigione: Burigana, Agnello, Formato (84’ Sala), Micheal (76’ Muro), La Vigna (87’ Lattarulo), Sabotic (74’ Egharevba), Gozzi, Cortesi N., Rossini, Bertolotti, Rossi. All. Beretti. A disposizione: Fantuzzi, Roma, Ofoasi, Bonetti, Ferrari.

Crema: Aiolfi, Cerri, Groppelli, Ricozzi, Bajic, Brero, Abbà, Bignami, Recino, Melchiori (48’ Tosi), Madiotto. All. Bellinzaghi. A disposizione: Peschieri, Spaneshi, Grassi, De Milato, Colonna, Lovaglio, Meleqi, Gallo.

Ammoniti: Sabotic, Burigana, Madiotto, Brero, Recino, Baji.

Il Lentigione gioisce ancora. Terza vittoria consecutiva in casa e sesto risultato utile in fila. Una domenica quasi perfetta e un risultato di fondamentale importanza raccolto in un momento della stagione in cui i ragazzi di mister Baratti stanno dimostrando di aver inserito la marcia giusta per raggiungere migliori zone di classifica. Gran parte della prima frazione di gioco vede le due formazioni cercare il varco giusto facendo perno sui due fari d’attacco, Formato e Recino, spesso molto ben arginati dalle due retroguardie. A sbloccare la gara è proprio un guizzo dell’attaccante del Lentigione: su assist di La Vigna, Formato ruba il tempo alla difesa bianconera e viene atterrato. È il minuto 41’ e il numero nove del Lentigione realizza dal dischetto il nono gol stagionale, ritrovando la sintonia con la rete e confermandosi uno degli uomini al comando della formazione di casa. Un vantaggio che permette al Lentigione di chiudere avanti il primo tempo e di proiettarsi alla seconda metà di gara con maggiore fiducia. Atteggiamento che si trasforma ad una manciata di minuti dalla ripresa nella rete del raddoppio. Un pallone respinto dalla difesa ospite arriva sui piedi di La Vigna. Il centrocampista concede un rimbalzo al pallone e calcia al volo; Aiolfi è battuto. Il Lentigione raddoppia il vantaggio e il centrocampista classe ‘97 trova la sua seconda rete in campionato. Sul 2-0 il Crema inizia a prendere campo alla ricerca dell’occasione giusta per riaprire la partita. Al 69’ il portiere del Lentigione è protagonista di una grande parata su Abbà. Un minuto dopo, invece, non può nulla su Madiotto. L’attaccante classe ‘91, ben innescato dal compagno di reparto Recino, può concludere da sotto misura e realizzare la rete che al 70’ riapre la gara. Il Lentigione si rinnova ed entrano a portare forze nuove Sala, Lattarulo, Egharevba e Muro. A dieci minuti dalla fine Burigana è ancora decisivo: il giovane Abbà si rende ancora pericoloso ma l’estremo difensore del Lentigione dice no. È l’ultima vera emozione della gara. Dopo quattro minuti di recupero all’Immergas Green Arena esultano i padroni di casa, ora a un solo punto dalla prima posizione utile al di fuori della zona calda. Il prossimo appuntamento vedrà impegnato il Lentigione in terra toscana contro l’Aglianese.

Print Friendly and PDF
  Scritto da Redazione Emiliagol il 15/01/2023
Tempo esecuzione pagina: 0,06476 secondi