Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

FINISCE 2-2 TRA SANMICHELESE - VIANESE

Sanmichelese 2 - Vianese 2
Marcatori: al 45’pt Ghidoni (S), al 13’st Veratti (V), al 20’st Peddis (S), al 50’st Veratti (V).
Sanmichelese: Schiuma, Grillenzoni, Merli, Ranieri, Bursi, Ferrari, Savarese (dal 41’st Vacondio), Rispoli, Greco, Ghidoni (dal 38’st Manzini), Peddis (dal 38’st Frimpong). A disp.: Bertagnoli, Costa, Baiso, Frimpong, Tolu. All.: Azzurro.
Vianese: Della Corte, Paterlini, Fantini (dal 38’st Pè), Valmori, Davoli, Macca, Vezzani (dal 38’st Coli), Marmiroli, Djwomo Adusa, Ansaloni (dal 1’st Veratti), Montanari (dal 1’st Galassi). A disp.: Pe, Gatta, Leoncelli, GAll.: Iemmi.
Arbitro: Campisi di Bologna.
Note: ammoniti Rispoli, Grillenzoni (S); Paterlini, Davoli, Galassi, Valmori (V); espulso mister Azzurro (S) al 46’st per proteste.
 
La Vianese pareggia sul difficile campo della Sanmichelese e non rosicchia due punti al Fabbrico come avrebbe sperato prima dell’inizio della gara, visto il pareggio della capolista in casa contro il Montecchio. Dopo 5’ di gioco, parte decisa la Vianese con Ansaloni che viene steso al limite dell’area; Adusa, all’esordio, si incarica di battere il calcio piazzato, ma Schiuma vola e intercetta la pericolosa conclusione. Al 14’ risponde la Sanmichelese con una palla filtrante per Peddis che conclude alto da ottima posizione; ma l’arbitro invalida l’azione per la posizione di off side dell’attaccante neroverdi. Al 20’ ancora i rossoblù in attacco: Adusa si libera sulla sinistra del diretto marcatore, poi calcia a giro, ma la sfera termina di poco a lato. Alla mezzora ancora Adusa, autore di un’ottima gara, ruba palla sulla sinistra da dove imbecca con un passaggio filtrante l’accorrente Lapo Montanari che, a sua volta, mette in mezzo una palla d’oro per Andrea Vezzani, che arriva in ritardo di un soffio su un pallone che bastava spingere in rete per realizzare il gol del vantaggio, ma l’azione sfuma. A un minuto dal termine del primo tempo la Sanmichelese cerca il gol con una punizione laterale per la testa di Greco che manda la sfera di poco oltre la traversa. Pochi secondi dopo arriva la beffa: pasticcio difensivo di Della Corte che perde palla ingenuamente; sulla sfera si avventa Ghidoni che realizza il gol del vantaggio dei locali.
Nella ripresa la squadra di mister Nunzio Azzurro cerca di chiudere la gara e al 12’, sempre su punizione, cerca la testa del solito Greco che conclude bene, ma questa volta Della Corte è attento e sventa la minaccia. Sul capovolgimento di fronte Adusa si presenta solo davanti al portiere Schiuma che riesce a ribattere la conclusione dell’attaccante vianese in modo un po’ fortunoso.
Tra il primo e il secondo tempo mister Iemmi butta nella mischia Galassi e Veratti e la partita si alza di livello, tant’è che al 13’ Davoli imbecca Vezzani che dalla linea di fondo campo mette in mezzo un bel pallone per l’accorrente Veratti che segna l’1-1 di prima intenzione. I neroverdi cercano di reagire e arrivano al tiro al 18’, con una punizione di Bursi che si spegne sulla barriera, mentre al 20’ arrivano al raddoppio: crossa dall’esterno, Della Corte si avventa sul pallone, ma il suo intervento lascia a desiderare e la sfera arriva a Peddis che realizza praticamente da pochi passi: 2-1. La partita per la Vianese torna a mettersi in salita, ma al 36’ Veratti fa le prove del gol: bel filtrante per l’attaccante che entra in area, contrastato da un avversario, poi calcia di poco a lato. Al 40’ Peddis, da fondo campo, serve il neo entrato Frimpong che colpisce in pieno la traversa, con la palla che poi esce sul fondo, facendo passare un brivido freddo sulla schiena di tutto l’entourage rossoblù. E come quasi sempre accade nel calcio, gol sbagliato-gol subito: al 46’ Veratti entra in area e subisce una trattenuta da parte di un avversario; l’arbitro vede tutti e assegna un calcio di rigore contrastatissimo dai locali, tanto che mister Azzurro guadagna anzitempo la via degli spogliatoi. Sul dischetto si porta lo stesso Veratti che, con grande freddezza, realizza il 2-2 finale e la sua doppietta personale.
 
Print Friendly and PDF
  Scritto da Redazione Emiliagol il 15/01/2023
Tempo esecuzione pagina: 0,06900 secondi