Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

FINISCE IN PARITA' IL BIG MATCH TRA FABBRICO E MONTECCHIO

Fabbrico 1 - Montecchio 1

Marcatori: dal 10’pt Zampino (F), al 40’pt Oliomarini (M).
Fabbrico: Saezza (dal 1’st Scardovelli), Aranda, Marastoni, Ferrari (dal 11’st Genova), Garlappi, Aldrovandi, Zuccati (dal 25’st Di Marzio), Faye, Zampino (dal 35’st Avanzini), Scappi, Minelli (dal 40’st Gibertoni). A disp.: Agosti, Barbieri, Munciguerra, Fino. All.: Galantini.
Montecchio: Terzi, Pavarini, Longhi, Oliomarini, Contini, Blotta, Bevilacqua, Bassoli (dal 20’st Frontera), Attolini, Dallaglio, Zavaroni. A disp.: Bartoli, Bandaogo, Neri, Dallari, Iaquinta, Silipo, Mirabella, Nouvenne. All.: Capanni.
Arbitro: Maselli di Bologna.
Note: ammoniti al 33’pt Minelli, al 15’st Genova, al 18’st Scappi, al 40’st Aldrovandi (F); al 10’st Dallaglio, al 35’st Oliomarini (M). 300 SPETTATORI CIRCA
 
Il Montecchio meritava di vincere, ma alla fine non ce l’ha fatta e il Fabbrico mantiene salda la vetta della classifica, con il Montecchio che continua a rimanere sulla scia della capolista, dopo una partita davvero eccellente. La Compagine di Andrea Capanni scende in campo al Comunale di Fabbrico senza alcun timore reverenziale, convinta di poter portare a casa i tre punti che avrebbero riaperto il campionato e in tutta franchezza i giallorossi ci hanno provato fino all’ultimo istante. Il Fabbrico, invece, ha senz’altro giocato un buon primo tempo, mentre nella ripresa, malgrado i cambi ha subito il gioco dei giallorossi.
Venendo alla cronaca del match, la compagine di Maurizio Galantini inizia la partita nel migliore dei modi passando in vantaggio dopo dieci minuti: il portiere del Montecchio Terzi non gestisce al meglio il retropassaggio di un compagno sul pressing di Zampino e nel tentativo di controllare il pallone di petto, appena fuori area, si allunga un po’ la sfera permettendo all’esperto attaccante fabbricese di sospingerla in rete a porta sguarnita. Al 20’ i padroni di casa cercano il raddoppio con una bella azione di Minelli che entra in area e conclude a rete, ma Terzi è attento e sventa la minaccia con un ottimo intervento. Al 33’ il Montecchio si costruisce la sua prima vera palla gol con Nicolò Dallaglio che si lancia in un’azione personale, per poi concludere a rete, ma trova soltanto l’esterno della rete. I giallorossi ci credono e al 40’ arrivano al gol del pareggio: perfetto traversone di Dallaglio dalla destra per Oliomarini che cerca di intercettare il pallone, il portiere Saezza interviene, ma non trattiene la sfera; si genera una mischia in area del Fabbrico, poi Oliomarini, più lesto degli altri, riesce a toccare il pallone in porta, realizzando l’1-1. Nell’occasione Saezza si infortuna ma resta in campo fino alla fine lel prima tempo, giocando con una vistosa fasciatura alla testa; l’estremo difensore biancazzurro, però nell’intervallo lascerà il posto al secondo portiere Scardovelli.
Le due squadre tornano in campo ognuna decisa a vincere la gara, ma a dimostrare di crederci di più, in questa seconda frazione di gioco, è senz’altro il Montecchio che all’11 produce una bella azione con Blotta che entra in area avversaria, poi crossa per l’accorrente Bevilacqua che gira in porta il pallone, ma la sua inzuccata termina di poco a lato. Lo stesso Bevilacqua ci riprova poco dopo, penetra nei sedici metri, ma invece di concludere a rete da buona posizione, cerca l’assist per un compagno, favorendo il recupero della difesa del Fabbrico che intercetta il pallone, sventando la minaccia. Al 33’ risponde il Fabbrico con una scorribanda di Minelli sulla destra, ma il suo pericoloso traversone viene intercettato dalla difesa ospite. Il Montecchio vuole provare a vincere e riparte all’attacco, arrivando al tiro al 40’ con una bella mezza girata al volo di Attolini che non trova lo specchio della porta per pochi centimetri alla destra del portiere. Con questo pareggio, quindi, Fabbrico e Montecchio si dividono la posta in palio e mantengono invariate rispettivamente la prima e la seconda posizione in classifica. Se domani pomeriggio, però il Baiso Secchia dovesse battere il Polinago, la formazione allenata da Paolo Lodi Rizzini potrebbe raggiungere il Montecchio al secondo posto con 31 punti all’attivo.

 

Print Friendly and PDF
  Scritto da Redazione Emiliagol il 14/01/2023
Tempo esecuzione pagina: 0,06312 secondi