Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

NULLA DA FARE PER LA CORREGGESE CHE PERDE 1-O A PISTOIA

LA CORREGGESE CHIUDE IL 2022 CON UNA SCONFITTA

PISTOIESE – CORREGGESE 1-0

PISTOIESE: Valentini, Davi, Mehic, Caponi, Macrì (18’ st Andreoli), Pertica, DI Biase, Arcuri, Barzotti, Viscomi, Sighinolfi (35’ st Vassallo). A disposizione Gambassi, Basani, Florentine, Boccardi, Evangelista, Ennsry, Urbinati. Allenatore: Luigi Cansonni

CORREGGESE: Bertozzi, Bassoli M, Mhadhabi (34’ pt Galletti), Gigli, Davighi, Pupeschi, Carta ( 37’ st Likachiu), Manuzzi (18’ st Villanova), Rizzi, Simoncelli, Villanova, Bassoli S (32’ st Brsadarskiy) . A disposizione: Tzafestas, Giorcelli, Galli, Montecchi, Cavallari. Allenatore: Antonio Soda.

Reti: 39’ pt Di Biase (P)

Arbitro: Francesco Aloise di Lodi ( De Simone – Nappi)

Note: ammoniti: Bertozzi, Galletti(C), Caponi, Viscomi, Macrì (P). Angoli: 4 / 4. Recupero: 2’ pt, 4’ st.

PISTOIA, 21 dicembre 2022. Si interrompe a Pistoia la striscia di risultati utili consecutivi della Correggese, con i biancorossi che cadono per 1 a 0, puniti dalla rete di Di Biase a pochi minuti dall’intervallo. Nella ripresa poi la Correggese ha alzato il proprio baricentro alla ricerca del gol del pari, concedendo però alcune occasioni ai toscani che hanno anche sbagliato un rigore e colpito una traversa.

Sul proprio campo è la Pistoiese che prova a fare la partita, con i toscani che mantengono il possesso del pallone, mentre la Correggese chiude tutti gli spazi nella propria metà campo e poi, una volta recuperata palla prova ad affidarsi alla velocità di Rizzi e Simoncelli in avanti, con Rizzi che ha sulla testa la prima palla gol della partita, ma la sfera finisce di poco sul fondo dando solo l’illusione della rete. Spesso però manca un po’ di precisione nelle giocate dei biancorossi una volta riconquistata palla e, i difensori toscani non hanno grosse difficoltà nel fermare i contrattacchi della squadra di mister Soda, costretta spesso a chiudersi nella propria metà campo senza trovare sbocchi. I biancorossi però controllano bene le avanzate della Pistoiese e per tutta la prima frazione di gioco non concedono nulla agli avversari che, muovono il pallone per linee orizzontali senza però creare pericoli dalle parti di Bertozzi. A pochi minuti dall’intervallo però la Pistoiese sblocca la partita. Una palla persa a centrocampo permette ai toscani di cogliere la difesa della Correggese fuori posizione e Di Biase infila la palla alle spalle di Bertozzi. Subito il gol i biancorossi rischiano di sbandare con la Pistoiese che ha subito un’altra occasione per raddoppiare, ma Bertozzi dice di no.

Al rientro in campo dopo l’intervallo la Correggese prova ad aumentare la pressione nella metà campo offensiva, concedendo però qualche inevitabile ripartenza ai padroni di casa che non riescono però a chiudere la partita, con Bertozzi che dopo pochi minuti devia sulla traversa un tiro da posizione ravvicinata. L’occasione più ghiotta la Pistoiese ce l’ha al 16’ della ripresa, quando Macrì si presenta sul dischetto dopo un rigore fischiato dall’arbitro per un fallo dello stesso Bertozzi sugli sviluppi di un calcio piazzato. Il portiere della Correggese però indovina l’angolo giusto e respinge il tiro, mantenendo in vita i suoi. La Pistoiese si difende con ordine e, anche quando la Correggese manda in campo tutti i propri giocatori offensivi non concede grandi spazi ai biancorossi che provano a rendersi pericolosi da calci piazzati. A un minuto dal novantesimo poi è Valentini che di pugno respinge una punizione di Villanova indirizzata s fil di palo, mentre sul finale di gara ci sono grosse proteste della panchina biancorossa per un fallo fischiato dal direttore di gara a favore della Correggese, con Villanova che si sarebbe però potuto avvicinare indisturbato all’area di rigore avversaria.

Ora arriva la pausa natalizia e i biancorossi torneranno in campo domenica 8 gennaio contro la Giana Erminio allo stadio Borelli, per la prima giornata del girone di ritorno.

IL COMMENTO DELL’ALLENATORE

“La squadra ha fatto una buona partita – ha commentato il tecnico Antonio Soda a fine gara – peccato per il risultato perché abbiamo preso gol da un errore nostro, però dopo la squadra ha reagito e ha provato il possibile per riportare la gara in parità. Credo che almeno il pareggio alla fine l’avremmo meritato”. La Correggese non è mancata dal punto di vista della prestazione: “Abbiamo giocato alla pari di una squadra forte come la Pistoiese – ha continuato il mister biancorosso – e a tratti siamo riusciti a mettere in difficoltà i nostri avversari. Il rammarico rimane perché dobbiamo essere più cattivi quando siamo in possesso del pallone. I nostri avversari quando facciamo degli errori ci puniscono e su questo dobbiamo essere più cinici”.

Print Friendly and PDF
  Scritto da Redazione Emiliagol il 21/12/2022
Tempo esecuzione pagina: 0,06624 secondi