Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

IL CITTADELLA VA SOTTO CON L'ARCETANA, MA POI LA RIBALTA

ECCELLENZA: CITTADELLA VIS MODENA - ARCETANA 2-1

Cittadella: Chiossi; Sejdiraj, Aldrovandi, Serra, De Lucca (40’st Galanti); Esposito E. (10’st Gollini), Covili (25’st Parisi), Pampaloni (17’st Cannoni); Conte (23’st Barilli), Ridolfi, Esposito L. A disposizione: Galeazzi, Gobbi, Mazzali, Cinquegrano. All. Cattani

Arcetana: Giaroli, Casoni (30’pt Corradini(40’st De Martino)), Foderaro, Sekyere, Canalini, Bonacini (30’st Andreoli), Lusoli, Cristiani (12’st Travagliati), Davitti ( 30’pt Marino), Bernabei, Zampino. A disposizione: Burani, Monti, Pirruccio, Okoduwa. All. Pivetti

Reti: 34’pt Zampino, 44’pt Ridolfi, 6’st Esposito L.

Ammoniti: Canalini, Bonacini, Parisi, Corradini

Note: 2 minuti di recupero primo tempo, 4 minuti di recupero secondo tempo

Arbitro: Sig. Stanzani di Bologna

San Damaso (Modena) - TERZA VITTORIA consecutiva per il Cittadella di mister Francesco Cattani, la truppa modenese si impone per 2-1 in casa contro l’Arcetana nel secondo turno infrasettimanale di questa stagione. La squadra del Citta ha dimostrato grande caparbietà, solidità e voglia di vincere. E’, però, l’Arcetana che va vicina al gol con Cristiani che dalla distanza impegna Chiossi. L’estremo difensore ex Modena si accartoccia e manda in corner.

Conte arriva sul fondo, prova il traversone, palla deviata da un difensore dell’Arcetana. Corner, la retroguardia ospite allontana bene. Punizione da zona interessante per la formazione ospite, sul pallone Bernabei, cross in mezzo e Aldrovandi e soci allontanano. A dieci minuti dalla fine l’Arcetana passa in vantaggio con Zampino, colpisce di testa e trafigge Chiossi. Arcetana in vantaggio. La squadra di Cattani mette il muso fuori dal guscio, prova a reagire e trova la rete del pareggio con Mattia Ridolfi. Massimo Conte, guadagna il fondo sulla destra, mette una palla al bacio per Ridolfi che, incornando, batte Giaroli. Ristabilita la parità a San Damaso. 1-1 tra Cittadella e Arcetana. Con questo parziale finisce il primo tempo. Il secondo tempo si apre con il Cittadella in avanti.

Punizione battuta da Pampaloni, sfera che finisce tra le braccia di Giaroli. Occasione per l’Arcetana, Bernabeu si ritrova solo davanti a Chiossi, tira altissimo sottoporta. Squadra di Pivetti vicinissima al raddoppio. La squadra di Cattani mette la freccia e trova il gol del vantaggio. L’arbitro concede un rigore quando Ridolfi è stato atterrato in area. Il direttore di gara indica il dischetto. Luca Esposito si presenta dagli undici metri e trasforma la rete del 2-1.

Massimo Conte ci prova da posizione defilata, palla che finisce abbondantemente out. L’ultima fase del match vive di folate, gli ospiti che provano in tutti i modi a riagguantare il pareggio mentre la formazione di casa che resiste con la sua difesa granitica agli attacchi biancoverdi per poi ripartire. Dopo i quattro minuti di recupero, termina la contesa. Il campo ha parlato, l’arbitro fischia tre volte e tutti negli spogliatoi. Cittadella Vis Modena batte Arcetana 2-1 ed i tre punti rimangono a Modena.

CITTADELLA VIS MODENA - ARCETANA 2-1. IL COMMENTO DI MISTER FRANCESCO CATTANI FRANCESCO CATTANI, ALLENATORE CITTADELLA VIS MODENA:«E’ stata una patita molto complessa, per come si era messa: siamo andati sotto con un gol preso grazie ad una nostra ingenuità. Loro sono stati bravi a segnare. Una partita che si incanala così è sempre molto rischiosa. Loro si chiudevano bene, lasciandoci pochissimi spazi, siamo stati bravi a pareggiare a fine primo tempo. Abbiamo avuto tutta la ripresa a disposizione e siamo riusciti a ribaltarla. La mia squadra ha dimostrato un po’ di difficoltà nella gestione della palla, questo aspetto va un po’ rivisto soprattutto nella fase dove siamo n vantaggio. Uno degli elementi più positivi visti nella partita con l’Arcetana, sicuramente, sta nel fatto di aver saputo reagire e ribaltare la situazione. Non ci dobbiamo dimenticare che un elemento positivo di questo tipo, porta con se tanti elementi negativi. Non ci dobbiamo assolutamente sedere. Prendiamo il risultato, ottenuto contro una squadra molto difficile da affrontare

Print Friendly and PDF
  Scritto da Redazione Emiliagol il 02/11/2022
Tempo esecuzione pagina: 0,06416 secondi