Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

"FABBRICO DI CATEGORIA SUPERIORE", 4 - 2 A MONTECCHIO!

Montecchio 2
Fabbrico 4
Marcatori: al 11’pt Minelli (F), al 20’pt Martina (F), al 35’pt Minelli (F), al 10’st Dallaglio (M), al 15’st Martina (F), al 46’st Nouvenne (M).
Montecchio: Terzi, Pavarini, Longhi, Neri, Dallari, Blotta, Bevilacqua (dal 33‘st Nouvenne), Contini (dal 20‘st Frontera), Attolini, Dallaglio, Bassoli. All.: Andrea Capanni.
Fabbrico: De Prisco, Prandi, Kundome (dal 15‘st Ferrari), Genova, Garlappi, Aldrovandi, Barbieri, Faye, Minelli (dal 22‘st Delia), Scappi (dal 45‘st Pino), Martina (dal 30’st Prince Addae). All.: Maurizio Galantini.
Arbitro: Graziani di Bologna.
Note: ammoniti Longhi, Blotta, Dallaglio (M), Faye, Aldrovandi (F); espulso il vice allenatore del Montecchio Ghillani al 40’st per proteste.
 
Il Montecchio esce dal Silvio d’Arzo con un passivo forse un po’ eccessivo contro un Fabbrico certamente di categoria superiore. Nella prima frazione di gioco, infatti, la formazione di Maurizio Galantini, dopo 35’ era già sul 3-0. Nella ripresa il Montecchio è entrato in campo con un piglio diverso e Nicolò Dallaglio ha accorciato le distanze, ma il gol di Martina cinque minuti dopo ha cancellato ogni velleità dei padroni di casa, che sono solo risusciti ad accorciare le distanze con un bella rete del giovane Nouvenne.
Venendo alla cronaca, dopo undici minuti di gioco, Martina vola in fascia sinistra da dove mette in mezzo un bel pallone sul quale si avventa il portiere Terzi che non trattiene la sfera e per Minelli è un gioco da ragazzi metterla dentro a porta vuota. Dopo 9’ il Fabbrico raddoppia: Faye viene contrastato in modo non del tutto regolare, a giudizio del direttore di gara, da capitan Longhi in piena area di rigore e l’arbitro assegna il penalty; sul dischetto si porta il bomber Martina che calcia alla destra del portiere Terzi, che intuisce la traiettoria ma non riesce ad intercettare il pallone: 0-2. Il Fabbrico continua a spingere e un quarto d’ora dopo arriva al terzo gol: assist di Faye dalla sinistra e Minelli, punta la porta e colpisce di piatto destro infilando il primo palo. Nulla da fare per il portiere Terzi: 0-3. Al 46’ il Montecchio finalmente ci prova con una bella girata di Dallaglio dall’altezza del dischetto del rigore, ma il portiere De Prisco è attento e sventa con un intervento sicuro.
Nella ripresa, mister Capanni cerca di svegliare la squadra che rientra in campo con un piglio diverso, tant’è che al 10’ Pavarini vola sulla destra da dove mette in mezzo un bel pallone per il solito Dallaglio che, tocca di destro da distanza ravvicinata, gonfiando la rete difesa da De Prisco: 1-3. Il Montecchio ci crede e prova a spingere, ma Martina, in un’azione di contropiede, lascia sul posto il diretto marcatore e da posizione favorevole, trafigge Terzi con un preciso diagonale alla sinistra del portiere: 1-4. Il Montecchio ormai non ha più forza di reagire e cerca il raddoppio con un bel tiro di Omar Dallari dalla distanza che il portiere avversario neutralizza con un buon intervento. Lo stesso Dallari, scatenato, cerca di nuovo il gol dall’interno dell’area di rigore, ma la sua conclusione termine contro la base alta della traversa e finisce sul fondo. Al 46’ arriva il gol del giovane Nouvenne, classe 2003, che entra in area e sorprende tutti anticipando il diretto marcatore, per poi infilare la sfera in rete per il definitivo 2-4.
Print Friendly and PDF
  Scritto da Redazione Emiliagol il 12/09/2022
Tempo esecuzione pagina: 0,05686 secondi