Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

IL CASTELLARANO VINCE 2-0 IN CASA DELLA VIANESE

Vianese 0
Castellarano 2
Marcatori: al 37’st Muratori, 41’st Turci (rig.).
Vianese: Della Corte, Paterlini (dal 28’st Vezzani), Fantini, Calabretti (dal 25’st Leoncelli), Valmori, Macca, Preselli, Galassi, Veratti, Davoli, Gareri (dal 18’st Terni). All.: Vacondio.
Castellarano: Schiuma, Muratori, Paglia, Bertolani (dal 45’st Buffagni), Guicciardi, Hardy (dal 25’st Stefani), Bertolini (dal 40’st Ligabue), Bovi (dal 5’st Manolescu), Corbelli, Turci (dal 40’st Galli), Barone. All.: Cavalli. 
Arbitro: Marino di Parma.
Note: ammoniti Calabretti (V), Bertolini e Bovi (C).
 
La Vianese esce sconfitta dal Comunale di Viano a causa di due gol inflitti dal Castellarano alla compagine di mister Vacondio. Dopo 5 minuti punizione dal vertice sinistro per i rossoblù ospiti con l’ex granata Nicholas Bovi che calcia oltre la traversa. Sei minuti dopo altro rischio per la Vianese, con la palla di Turci che taglia tutta l’area, senza che nessuno giocatore della formazione ospite intervenisse sul pallone. Al 15’ il Castellarano fa le prove del gol con Tucci, che si libera al limite dell’area, poi tira, ma Della Corte neutralizza coi pugni. Al 21’ si fa vedere la Vianese grazie a un’iniziativa di Pedrelli, che si libera della diretta marcatura e conclude a rete, ma debolmente, facilitando l’intervento di Schiuma. La Vianese prova a spingere e lo fa con un bel traversone di Davoli, al 25’, che Pedrelli, di testa, tutto solo in area, manda incredibilmente alto. Tre minuti dopo ancora i locali in attacco: Galassi ruba palla al limite dell’area e serve Davoli che conclude bene a rete, con un tiro forte, ma il portiere ospite devia la sfera in calcio d’angolo. Alla mezzora la situazione si ribalta e a dire di no ad una conclusione a rete è il portierione vianese Della Corte che respinge, con un grande intervento, il tiro da distanza ravvicinata di Corbelli.
Nella ripresa la Vianese parte forte: palla in mezzo di Davoli e inzuccata da distanza ravvicinata ancora di Pedrelli, ma questa volta è Schiuma a compiere il miracolo, salvando la propria porta. La Vianese non ci sta e vuole il gol, tant’è che Galassi ci prova su calci piazzato concesso per un fallo su Pedrelli, ma il suo tiro termina oltre la traversa. Al 29’ ancora i rossoblù locali: Veratti, imbeccato da Predelli, conclude bene dal limite, ma il suo tiro termina di poco oltre la traversa. Pochi minuti dopo, da un corner di Vezzani, Macca salta bene a centro area, ma spedisce la sfera sul fondo di testa.
Al 35’ arriva, con la Vianese in attacco, arriva il gol del Castellarano: Bertolani calcia da trenta metri, ma la sua conclusione viene deviata da Della Corte contro la traversa con un grande intervento; sul calcio d’angolo successivo, Muratori sceglie il tempo giusto per la staccata e gonfia la rete vianese. A cinque minuti dal termine, invece, per un fallo in piena area di rigore di Fantini su un avversario, l’arbitro assegna un calcio di rigore che Turci trasforma spiazzando Della Corte.
La Vianese non si dà per vinta e un minuto più tardi Montanari si libera di un avversario a conclude da fuori, ma la sfera non inquadra lo specchio della porta, mentre al 38’ ci prova ancora Veratti che colpisce l’incrocio dei pali da posizione impossibile e il Castellarano esulta. 
Print Friendly and PDF
  Scritto da Redazione Emiliagol il 05/09/2022
Tempo esecuzione pagina: 0,05459 secondi