Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Il Bibbiano San Polo punta in alto con Rizzo, Ametta, Bedotti e Amore

Il diesse Luca Filieri mette a segno altri colpi per completare una rosa certamente competitiva per la Promozione

Redazione - La prima squadra del Bibbiano San Polo è ormai al completo, mancano davvero gli ultimi dettagli per completare una rosa che il ds Luca Filieri ha allestito ad ottimi livelli. Tante le riconferme degli ultimi giorno, a partire da Jacopo Bia, desideroso di rientrare dopo un brutto infortunio al ginocchio; si tratta di un centrocampista del 2002 che sarà importante per mister Andrea Tedeschi, così come lo sarà un altro giovane centrocampista confermato dal ds, il 2003 Martin Aleotti.
Tra i pali, dopo la conferma di Nicholas Rizzo, che però rientrerà a stagione in corso per un infortunio, rimarrà Samuele Neri, classe 2004, promosso dopo l’ultima stagione che lo ha visto protagonista con diverse presenze in Eccellenza. A completare il quadro arriva invece l’ingaggio di un altro Rizzo, questa volta si tratta di Nicolò, classe ’99, l’anno scorso in forza alla Vianese in Promozione, dove ha avuto modo di dimostrare il proprio valore.
Tra le conferme c’è anche il 2002 Stefano Raimondi, che praticamente ha saltato tutta la scorsa stagione per un brutto infortunio, che quest’anno si aggregherà invece alla prima squadra fin dal primo giorno.
Il primo vero acquisto nel reparto difensivo è invece quello di Luca Costa, classe ’92, difensore centrale di lungo corso, che dopo tre stagioni alla Virtus Libertas, è tornato in Promozione e ora vuole ricoprire un ruolo da protagonista.
Dopo porta, difesa e centrocampo il diesse Luca Filieri arricchisce anche l’attacco, con due innesti pesanti. A Bibbiano arriva infatti la seconda punta Stefano Ametta, classe ’95, che dopo due anni a Baiso, in Promozione, ha deciso di portare i suoi gol e i suoi assist in riva all’Enza. Chi invece si è spostato di poco a livello geografico è Andrea Bedotti, il bomber che da Montecchio si è trasferito a Bibbiano: il classe ’91 vestì già in passato i colori biancazzurri e quest’anno torna col desiderio di confermare e migliorare quanto di buono ha fatto in giallorosso la scorsa stagione. Il pezzo da novanta del centrocampo, invece, sarà il regista Michelangelo Amore, già protagonista in Serie D tra Borgo San Donnino e Fiorenzuola; al classe 2000, che arriva dall’Eccellenza, dove ha chiuso la stagione col Nibbiano, saranno affidate le chiavi del gioco della formazione guidata da Andrea Tedeschi e Antonio Palladino.
Print Friendly and PDF
  Scritto da Redazione Emiliagol il 14/07/2022
Tempo esecuzione pagina: 0,05912 secondi